San Giuliano Milanese (Milano) – Muore operaio dopo un volo di 12 metri

0
328

Un uomo di 40 anni ha perso la vita dopo essere caduto dal tetto di un capannone a San Giuliano Milanese

Ancora una tragedia sul lavoro, stavolta a San Giuliano Milanese, Comune in provincia di Milano. Un operaio di 40 anni ha perso la vita dopo un volo di 12 metri dal tetto di un capannone su cui stava eseguendo dei lavori. L’incidente è avvenuto intorno alle ore 13.30 di oggi, lunedì 26 agosto, in una struttura situata in via Bolsena, nella frazione di Sesto Ulteriano. 

Secondo le prime informazioni, il 40enne si trovava sulla sommità della struttura, che improvvisamente avrebbe ceduto. A quel punto, l’uomo avrebbe fatto un volo nel vuoto di circa 12 metri, che gli è stato fatale

L’operaio è stato soccorso dagli equipaggi di un’ambulanza e un elicottero del 118, ma per lui non c’è stato nulla da fare e i medici non hanno potuto far altro che constatare il decesso. 

Nel capannone sono intervenuti gli agenti della polizia locale, che stanno effettuando tutti gli accertamenti necessari per ricostruire la dinamica e le cause dell’incidente. 

Commenti