Sacrilegio Corvette: C8 Z06 con meno cavalli della C7

La nuova versione della Corvette più estrema potrebbe avere meno potenza della generazione precedente

0
734
corvette c8 z06 giappone

Dal fronte General Motors, arrivano una notizia buona e una cattiva. La buona notizia è che la Corvette C8 Z06 è confermata, e dovrebbe arrivare a breve. la cattiva notizia è che potrebbe avere meno cavalli della generazione precedente! Secondo il sito australiano Wheels, la prossima Z06 non avrà più di 618 CV, quando la C7 ne eroga ben 650. Al momento si tratta solo di un rumor, ma in caso di conferma, sarebbe un passo indietro. O forse no. Cerchiamo di scoprire i motivi di questa bizzarra scelta.

Perché la Corvette C8 Z06 è depotenziata?

La Z06 adotterà un motore molto diverso dalla C8 standard. Se quest’ultima installa l’ultima versione del celeberrimo LT4, un V8 da 6.2 litri ad aste e bilanceri, la Z06 impiegherà un propulsore con lo stesso numero di cilindri, ma con una cubatura ridotta (5.5 litri), e doppio albero a camme in testa. È la versione stradale del motore adottato sulla C8R, la vettura con cui Corvette corre nella IMSA Weathertech Series, e alla prossima 24 ore di Le Mans. Per ottenere l’omologazione per la classe GTE Pro, il motore deve essere prodotto in serie in almeno 300 esemplari. La Z06 serve proprio a questo, oltre che ad offrire una versione più dinamica e “pronto pista” della Vette. Ma ciò non spiega ancora i motivi di un propulsore “inflaccidito”.

Salvato dall’ibrido?

Secondo diversi rumors, la Corvette C8 dovrebbe avere una versione ibrida. Dovrebbe chiamarsi Zora (dal nome del progettista del primo modello, Zora Arkus-Duntov), e stando alle voci dovrebbe avere il V8 LT4 accoppiato a due motori elettrici, che muovono l’asse anteriore. Di fronte alla Zora, che di sicuro sarà al top a livello di potenza, alla Z06 non conviene andare tanto su a livello di cavalleria. Magari, potrebbe essere offerta come versione da time attack della famiglia Vette, una buona alternativa alla C8 standard ed alla strapotente ibrida. Una sorta di dedica per gli amanti della guida pura, che preferiscono la reattività di un buon aspirato dai giri elevati alla prestazione pura di un’unità elettrificata. La Z06 e la Zora non saranno le sole varianti previste per la C8. In futuro arriveranno una ZR1, che dovrebbe avere il motore della Z06 con due turbo, ed una versione completamente elettrica.


Alfa Romeo vs Corvette: una drag race che non convince