mercoledì, Febbraio 21, 2024

Russia: al via un altro processo contro Navalny

Al via in Russia un nuovo processo contro Aleksej Navalny. Il leader dell’opposizione è accusato di “estremismo”. Rischia fino a 30 anni di carcere.

Al via in Russia un nuovo processo contro Navalny

È iniziato un nuovo processo contro il leader dell’opposizione Aleksej Navalny. Questa volta Navalny è accusato di estremismo. In particolare, è accusato di “creare una comunità estremista, fondare una ONG che minaccia i diritti dei cittadini, finanziare l’estremismo, arruolare minori in attività pericolose e riabilitare il nazismo”.  Il principale oppositore del Cremlino, che sta già scontando una pena di nove anni, potrebbe essere condannato a un’altra pena, fino a 30 anni di carcere. “La prima udienza del nuovo processo è iniziata lunedì presso la colonia penale n. 6 di Melekhovo, dove Navalny sta scontando la pena”, ha riferito il sito web indipendente Meduza. Né i giornalisti né i genitori di Navalny sono stati ammessi in aula, ha comunicato Meduza. I giornalisti sono stati collocati in una stanza separata, dove hanno avuto accesso alla trasmissione dell’udienza.


Leggi anche: Navalny: la nostra patria ha bisogno di essere salvata

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

0FansLike
0FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Latest Articles