India Muccioli, figlia di Andrea, erede del fondatore della comunità di San Patrignano, Vincenzo Muccioli, è stata trovata priva di vita all’interno di un appartamento di proprietà della famiglia, in centro a Rimini.

La ragazza aveva solo 18 anni. Ancora da chiarire le cause del decesso. Sul posto è intervenuta la polizia ed è stato informato il magistrato di turno. Secondo i primi accertamenti, la ragazza ieri avrebbe trascorso la serata nell’appartamento, in via Isotta degli Atti, con gli amici.

A dare l’allarme sarebbero stati i familiari che non riuscivano a contattarla. I sanitari del 118, intervenuti sul posto, non hanno potuto che constatarne il decesso. Tra le ipotesi al vaglio, quella che la morte della ragazza sia dovuta a un’intossicazione da monossido di carbonio provocata da una stufetta malfunzionante.

Annunci

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here