venerdì, Giugno 21, 2024

Previsioni delle prossime ore – Piccolo vortice porterà forti temporali e nevicate in collina al Centro Sud

Un piccolo ma insidioso vortice di bassa pressione in formazione tra la Sardegna e la Sicilia condizionerà il meteo delle prossime ore su molte aree del Centro-Sud con temporali sparsi e nevicate fino a quote collinari. Vediamo più nel dettaglio quali saranno le zone maggiormente colpite.

La prima parte della giornata vedrà un quadro meteorologico già meno tranquillo rispetto alle 24 ore precedenti su gran parte del Paese a causa di una maggior ingerenza di nubi, ma anche di qualche rovescio temporalesco in viaggio dalla Romagna verso le Marche e l’Abruzzo. Altre piogge sparse bagneranno la Sardegna e alcuni tratti del Sud segnatamente le aree più meridionali della Calabria e i settori più orientali della Sicilia. Più asciutto invece si manterrà il tempo altrove nonostante una continua scorribanda di nubi che si alterneranno a temporanee schiarite.

Tra la tarda mattinata e il pomeriggio la permanenza del vortice ciclonico in area tirrenica continuerà a richiamare venti più freddi dai quadranti nord-orientali che non solo saranno alla base di un ulteriore recrudescenza dell’instabilità atmosferica, ma provocheranno anche un calo termico più avvertibile al Centro-Sud dove ci attendiamo inoltre delle nevicate fino a quote collinari (600/700m) su molti tratti dell’Appennino centrale e leggermente più in alto su quello meridionale.
I fenomeni più diffusi, localmente a carattere temporalesco, li troveremo poi soprattutto sulla Sardegna, nelle aree interne del Lazio, in Abruzzo, in Puglia, su tutta la Calabria e gran parte della Sicilia.

Anche il Nord tuttavia non sarà totalmente esente dai fenomeni in quanto qualche piovasco sparso potrà bagnare la Lombardia, alcuni angoli del Triveneto, l’Emilia Romagna e la Liguria di levante. Sui rilievi alpini non escludiamo qualche spruzzata di neve fino a quote molto basse (200/300m).

Per vedere i primi segnali di un parziale miglioramento bisognerà aspettare la sera quando il vortice di bassa pressione muoverà il suo baricentro verso levante. I fenomeni diverranno meno diffusi fatta eccezione per la Sardegna e gran parte dell’area ionica dove insisteranno ancora piogge sparse e qualche temporale, preludio questo ad un venerdì caratterizzato ancora da una reiterata circolazione ciclonica nel sud del Paese.

Leonardo Pietro Moliterni
Leonardo Pietro Moliterni
Presidente dell'Associazione L'Ancora Capo Redattore Responsabile ma sono soprattutto giornalista, foto reporter e video reporter. Realizzo reportage e documentari in forma breve, in Italia e all'estero. Ho sposato Periodicodaily.com e Notiziedaest.com ed è un matrimonio felice. Racconto storie di umanità varia, mi piace incrociare le fragilità umane, senza pietismo e ribaltando il tavolo degli stereotipi. Per farlo uso le parole e le immagini. Sono un libero giornalista indipendente porto alla luce l'informazione Nazionale e Estera .. Soprattutto Cronaca, Meteorologia, Sismologia, Geo Vulcanologia, Ambiente e Clima.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -spot_img

Latest Articles