Pokémon Journeys Vol 1 rende Goh e Scorbunny Stelle

0
154

Le avventure di Pokemon con Ash accadono continuamente. È un pilastro. Lo conosciamo. Le probabilità sono che siamo cresciuti con lui. Così con Pokémon Journeys Vol 1, Machito Gomi decide saggiamente di non metterlo troppo al centro. Sì, Ash è lì con Pikachu. Sta mostrando molti dei tratti della personalità che conosciamo e amiamo. Ma questo dà al nuovo protagonista Pokemon Goh e al suo Scorbunny un’opportunità per attirare l’attenzione.

Pokémon Journeys Vol 1: cosa troviamo nel manga

Questo inizia con le presentazioni di entrambi i personaggi. Gomi non dedica troppo tempo a nessuno dei due protagonisti per iniziare. Piuttosto, ognuno è stabilito a modo suo. Ash è mostrato in viaggio con il Professor Oak. Siamo consapevoli della loro connessione. Goh arriva da solo, alla ricerca di Lugia. Il fatto che fondamentalmente “preveda” che il Leggendario si presenterà mette in evidenza la sua stessa conoscenza. Quindi, i due vengono lanciati insieme. Condividono un momento importante con Pokemon. Serve a mostrare quanto sia forte ciascuna delle loro connessioni con le creature. Li mette sullo stesso piano. Dimostra anche che questi due ragazzi andrebbero d’accordo. Da lì, il primo volume di Pokemon Journeys mostra i progressi che Goh fa come allenatore e persona, mentre prepara anche Scorbunny. Sappiamo che Ash ha esperienza. Ma vediamo rapidamente quanto sia verde Goh. Sta idealizzando la sua esperienza. Ha un’aspettativa irrealistica di come dovrebbero iniziare le cose. Il che significa che mentre vediamo un vero amore per i Pokemon, ci vuole un po’ di spinta per farglielo capire. Questo si presenta sotto forma di un incontro con Scorbunny per rendersi conto che ha bisogno di essere un po’ più flessibile.

Scorbunny nel primo volume di Pokémon Journeys

Per quanto riguarda Scorbunny, il Pokemon ha molti tratti della personalità nel manga che rendono Pikachu così identificabile negli adattamenti anime e manga. Lo incontriamo per la prima volta come un Pokemon selvaggio che non sembra così abituato agli umani. Piuttosto, il personaggio è più vicino a Nickits con cui hanno stretto amicizia. È solo grazie alla gentilezza e alla disponibilità di Goh che Scorbunny decide di perseguire una vita diversa. Il che significa che vedremo anche Scorbunny superare le proprie insicurezze e i propri muri per diventare un individuo migliore… proprio come Goh. La situazione finisce anche per essere giustapposta abbastanza bene contro Ash e Pikachu. I due diventano un modello da seguire per Goh e Scorbunny. Vediamo come va la partita dei nuovi arrivati, per esempio. (Non bene.) Poi vediamo i partner affermati e come riescono dove gli altri due hanno fallito. Guardiamo Ash e Pikachu guadagnarsi il rispetto degli altri allenatori e intervenire per salvare la situazione durante le brutte situazioni. Tuttavia, il manga nel suo insieme termina con una nota più brillante. Il primo volume si chiude offrendo una prospettiva potenzialmente ottimistica per Goh e Scorbunny. Il volume 1 del manga Pokemon Journeys è ora disponibile da Viz Media.