martedì, Giugno 25, 2024

Meteo Week End – Arriva Neve e pioggia tra Sabato e Domenica: e si rischiano temporali e nubifragi

Ci attende un weekend nuovamente instabile sul fronte meteo con una perturbazione atlantica che riporterà non solo pioggia e neve, ma anche temporali e nubifragi su alcune zone del nostro Paese. Andiamo dunque ad analizzare più nel dettaglio cosa ci riservano le previsioni per sabato 19 e domenica 20.

Già dalle prime luci di sabato, oltre alle consuete foschie e nebbie sulla Val Padana, ecco che si registreranno le prime precipitazioni su basso PiemonteLiguria, coste settentrionali della Toscana e settori meridionali della Sardegna. Saranno queste le aree dove il temporisulterà più instabile e piovoso.

Nel corso del pomeriggio e poi della serata, le precipitazioni si estenderanno via via a tutto il Nordovest e attenzione perché tornerà pure la neve sui rispettivi rilievi alpini, sopra i 1200/1300 metri di quota.


Nonostante l’assenza di fenomeni di rilievo, i cieli si manterranno prevalentemente grigi anche sul resto dell’Italia, con qualche timida schiarita ad appannaggio solamente dell’estremo Nordest e sull’area ionica. Poche le variazioni invece sul fronte climatico, a parte qualche diminuzione nelle aree raggiunte dalle piogge.

La seconda parte del weekend vedrà un più deciso peggioramento. Domenica a farne maggiormente le spese sarà ancora una volta il Nord, in particolare le regioni occidentali, con piogge a tratti moderate destinate a colpire soprattutto Valle d’Aosta, Piemonte, Liguria centrale e di ponente, nonché gran parte della Lombardia. Sono attese altre nevicate sui settori alpini centro-occidentali, sopra i 1100/1200 metri di quota.
Sul resto del Nord la pioggia sarà più debole e decisamente meno diffusa, addirittura anche assente.


Altrove saranno sotto stretta osservazione soprattutto le due Isole maggiori e il Sud: sulle regioni meridionali si potranno localmente registrare forti temporali accompagnati anche da improvvisi nubifragi, soprattutto sul comparto ionico. Cieli grigi, infine, sul resto delle regioni del Centro, ma senza precipitazioni associati.

Sul fronte delle temperature saranno ben poche le variazioni. I valori termici si manterranno infatti ancora piuttosto miti per il periodo, soprattutto al Sud, a causa della persistenza di venti di Scirocco.

Leonardo Pietro Moliterni
Leonardo Pietro Moliterni
Presidente dell'Associazione L'Ancora Capo Redattore Responsabile ma sono soprattutto giornalista, foto reporter e video reporter. Realizzo reportage e documentari in forma breve, in Italia e all'estero. Ho sposato Periodicodaily.com e Notiziedaest.com ed è un matrimonio felice. Racconto storie di umanità varia, mi piace incrociare le fragilità umane, senza pietismo e ribaltando il tavolo degli stereotipi. Per farlo uso le parole e le immagini. Sono un libero giornalista indipendente porto alla luce l'informazione Nazionale e Estera .. Soprattutto Cronaca, Meteorologia, Sismologia, Geo Vulcanologia, Ambiente e Clima.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -spot_img

Latest Articles