Meteo da tempeste di neve in Italia fosse Inverno

0
324
tempeste di neve

La serie di anomalie meteo climatiche non ha fine. Anzi sembrerebbero intensificarsi con eventi meteorologici al limite dell’assurdo. Se fosse inverno sarebbe stata una tempeste di Neve

Se la circolazione atmosferica attesa nelle prossime due settimane si fosse avuta in pieno inverno, avremmo parlato di previsioni di neve alle basse quote, e anzi in pianura. Infatti, avremo quello che durante la stagione invernale si chiama moto retrogrado di gocce d’aria fredda dalla Russia. Qualcosa di simile, ma non uguale del genere, ma è un paragone al limite della decenza, riconosco, avvenne in occasione della bufera di neve denominata di Santa Lucia, che attraverso la Val Padana nella notte del 13-14 dicembre 2001.

Quanto abbiamo scritto mi sembra quasi folle dato che la colonnina di mercurio in alcune località italiane è attorno ai 30 °C o li supera pure. Eppure, nei prossimi giorni, non oggi, ovviamente, giungerà una prima goccia d’aria fredda proveniente da nord-est, questa sarà carica di instabilità atmosferica e di temperature in quota abbastanza fredde per il periodo, con anomalia termica, ovvero con valori più bassi della temperatura media, pensate sino a 10 °C per le regioni alpine centro-orientali e l’Alto Adriatico. Ma non solo, successivamente, una nuova goccia d’aria fredda giungerà da nord-est, e farà più o meno la stessa via percorsa dalla precedente.

BqjhNQkPMx - Meteo da tempeste di neve in Italia fosse Inverno
cdVjzrJLSe - Meteo da tempeste di neve in Italia fosse Inverno

Ebbene, avremo due gocce d’aria fredda che giungeranno dalla Russia, e che cambieranno le condizioni meteo. Daranno avvio alla fine della stagione estiva, poi però più avanti il caldo vedrete che tornerà, ma sarà molto diverso rispetto a quello che abbiamo avuto soprattutto nella prima quindicina di agosto. Detto ciò, torniamo a parlare di q ueste gocce d’aria fredda che se fossero giunte in pieno inverno avremmo avuto nevicate a bassa quota. Avremo parlato di bufere di neve soprattutto in Emilia-Romagna, nelle Marche, nelle regioni adriatiche e sino la Puglia.

Giorni irrequieti fino a Venerdì: venti, temporali e temperature sotto la media

Oggi allerta meteo gialla in 9 Regioni: rischio forti temporali e nubifragi

Tempesta di fulmini sulla Capitale provoca diversi danni

Non avremmo avuto il cosiddetto Buran, però un evento meteo piuttosto importante, peraltro le anomalie termiche di cui abbiamo parlato danno sino a 10 °C, ma vengono in un periodo dell’anno dove a oriente le temperature sono ancora molto alte, in quanto le terre emerse d’estate si surriscaldano, e solo da primi di settembre cominceranno a perdere rapidamente calore. Già dalle aree di origine delle gocce d’aria fredda la temperatura è diminuita, però alcune città degli Urali stanno raggiungendo valori diurni anche di 30 °C di giorno. Quindi il freddo che verrà non è di certo invernale.

Pensate che da quelle parti durante l’inverno fa talmente freddo che le basse temperature potrebbero congelare il mercurio del termometro, con valori che scendono tranquillamente sotto i -40 °C, mentre d’estate vanno a superare i 35 °C.

Questo articolo vuole sottolineare che ciò che succederà è frutto di un’anomalia climatica consistente, in quanto occidente, verso le Isole Britanniche si sta formando una vera e propria roccaforte dell’alta pressione. Sarà tratta di una condizione atmosferica anomala, non è affatto comune che in questo periodo dell’anno si formino Alte Pressioni da quelle parti, che poi favoriscano la discesa di aria così fredda verso il cuore del Mar Mediterraneo.

Ovviamente, tutto questo succede quando non dovrebbe avvenire, perché di certo un evento meteo tra fine agosto e i primi di settembre di tal natura non è normale. Dovrebbe avvenire diciamo da dicembre in poi, in pieno inverno, e non alla fine della stagione estiva. Questo ci fa intendere che la prosecuzione delle stagioni sarà contornato da altre anomalie metereologiche, che stanno dando origine a eventi meteo estremi in tutto il Pianeta.

Fonte: Meteo Giornale

Previous articleRincaro in bolletta: cosa fare?
Next articleIn manette due pusher nelle piazze della droga
Presidente dell'Associazione L'Ancora Capo Redattore Responsabile ma sono soprattutto giornalista, foto reporter e video reporter. Realizzo reportage e documentari in forma breve, in Italia e all'estero. Ho sposato Periodicodaily.com e Notiziedaest.com ed è un matrimonio felice. Racconto storie di umanità varia, mi piace incrociare le fragilità umane, senza pietismo e ribaltando il tavolo degli stereotipi. Per farlo uso le parole e le immagini. Sono un libero giornalista indipendente porto alla luce l'informazione Nazionale e Estera .. Soprattutto Cronaca, Meteorologia, Sismologia, Geo Vulcanologia, Ambiente e Clima.