Nell’anticipo della XXI giornata di Serie A l’Atalanta ospita il Napoli allo stadio Atleti Azzurri d’Italia, gli uomini di Sarri devono vincere se vogliono mantenere il primato in classifica ma si troveranno di fronte una delle squadre che ha messo più in difficoltà gli azzurri e che è stata capace di portare a casa tre vittorie nelle ultime quattro sfide.

Iniziano meglio i padroni di casa che si portano subito in attacco conquistando numerosi calci d’angolo prima con Spinazzola e poi con Gomez, il Napoli risponde al 23′ con il tiro a giro su secondo palo di Insigne deviato in corner da Toloi.

Dalla metà del prima tempo la squadra di Sarri inizia a fare la partita ma non riesce a rendersi pericolosa in son offensiva, l’unica occasione capita sui piedi di Callejon che però viene anticipato da Masiello; nella ripresa il primo squillo è di Gomez che però non riesce a controllare un lancio lungo di Toloi, il Napoli ricomincia a spingere e al 63′ sblocca il risultato con Mertens che scatta sul filo del fuorigioco su lancio di Callejon e batte Berisha in uscita tra le proteste dei padroni di casa per la posizione di partenza dell’attaccante belga. I nerazzurri accusano il colpo ma reagiscono subito con il tiro al volo di Cristante parato da Reina, Gasperini vuole scuotere i suoi e inserisce Orsolini e Haas per aumentare il potenziale offensivo ma il Napoli ha in mano le redini del gioco e riesce a controllare agevolmente la partita portandosi anche in proiezione offensiva con Rog che però spreca una buona occasione a tu per tu con Berisha.

Nel finale Orsato annulla un gol ad Hamsik per fuorigioco, dopo 4′ di recupero termina così 0-1 la sfida tra Atalanta e Napoli; la squadra di Sarri riesce a sfatare il tabù Bergamo e si mantiene in testa alla classifica con 54 punti mentre i padroni di casa scivolano in ottava posizione rimanendo a quota 30.

 

Tabellino

ATALANTA – NAPOLI 0-1

ATALANTA (3-4-1-2): Berisha 6; Toloi 6 (79′ Orsolini sv), Caldara 5,5, Masiello 6,5; Hateboer 6,5, Cristante 6,5, Freuler 5,5, Spinazzola 6 (61′ Gosens 5,5); Ilicic 6,5 (75′ Haas sv); Cornelius 6, Gomez 6

A disposizione: Rossi, Gollini, Palomino, Castagne, Mancini, Rizzo, Melegoni, Schmidt, Petagna

Allenatore: Gian Piero Gasperini

NAPOLI (4-3-3): Reina 6; Hysaj 6, Koulibaly 6, Albiol 6, Mario Rui 6; Allan 6,5, Jorginho 6, Zielinski 6,5 (87′ Rog sv); Callejon 6 (90′ Maggio sv), Mertens 6,5, Insigne 5,5 (74′ Hamsik 6)

A disposizione: Rafael, Sepe, Scarf, Maksimovic, Chiriches, Tonelli, Giaccherini, Diawara, Leandrinho, Ounas

Allenatore: Maurizio Sarri

Marcatori: 65′ Mertens

Arbitro: Orsato

Ammoniti:  25′ Mario Rui; 89′ Callejon

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here