lunedì, Marzo 4, 2024

Lo scandalo del “concorso dei furbetti”

Il trucco pare chiaro: un Comune bandisce un concorso pubblico. Al bando partecipano in massa studenti, laureati e portaborse di un partito, ma fisicamente non può esserci posto per tutti. Ma in questo caso non fa nulla: l’importante è partecipare e risultare idonei. Poi cosa accade? Pochi giorno dopo la pubblicazione della graduatoria, altri enti, decidono di assumere sfruttando la norma che consente di ricorrere alla graduatoria dell’ultimo bando di concorso dello stesso territorio. Un bel caso, vero? Il Giornale questo gioco lo ha ribattezzato “Il concorso dei miracoli”.


Concorsi pubblici 2021, sblocco dei bandi: pubblicate le regole


Il concorso dei furbetti?

Il caso è balzato all’occhio in Regione Lazio: un bando ha moltiplicato i posti, ma non si tratta della moltiplicazione dei pani e dei pesci, ma di un lavoro pubblico a tempo indeterminato. E nota bene, in modo del tutto legale. L’epicentro del terremoto si trova nel Comune di Allumiere: il 14 dicembre circa 300 persone si presentano per un posto nel paesino dell’hinterland di Roma, tra i candidati tanti “forestieri”. Viene stilata, come da prassi, la graduatoria. Però ha una particolarità: i vincitori sono solo cinque, ma c’è un numero esagerato di idonei. Novanta, che arrivano quasi tutti dalle zone limitrofe del Lazio.

Il miracolo è avvenuto

Nei giorni successivi accade il citato “miracolo”: il Consiglio Regionale decide di assumere sedici funzionari e per farlo pesca, come prevede la citata legge, dagli ultimi concorsi. Tra i prescelti tutti cittadini normali: il segretario del Partito Democratico di Trevignano Matteo Marconi, l’assessore Dem di San Cesareo Arianna Bellia, Augusta Morini assessore del Partito Democratico di Labico, Paco Fracassa segretario Pd di Allumier.

Le parole di Giorgia Meloni

Mentre centinaia di migliaia di persone perdono il posto di lavoro a causa della crisi e la maggioranza non fa nulla per sostenerle”. In questo modo Giorgia Meloni, leader di Fratelli d’Italia ha commentato una foto di un collage di titoli di giornali che citavano “Il miracolo dei Concorsi” del Lazio. Un post che suona come una frecciatina politica, al punto che Fratelli d’Italia in questi giorni si è dedicata a scavare negli archivi a caccia di assunzioni di amici e parenti legati al Partito democratico.


Tutto sugli Eurovision 2021


Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

0FansLike
0FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Latest Articles