I tram storici di Praga circolano tutto l’anno

0
279

Lanciata all’inizio di quest’estate come parte di un progetto pilota, la linea del tram turistico n. 42 diventerà una costante fissa tutto l’anno. La storica linea dei tram storici di Praga si è rivelata popolare quest’estate, trasportando circa 9.500 passeggeri per circa 7.000 chilometri.

Come nasce l’idea della linea dei tram storici di Praga?

La linea del tram è stata concepita come un concetto hop-on, hop-off in cui i passeggeri possono pagare un prezzo unico al giorno e viaggiare a loro piacimento sui tram storici tra le località del centro di Praga. La linea gira ad anello attorno alle principali attrazioni del centro di Praga e i tram operano a intervalli di circa 40 minuti nei giorni feriali e di 30 minuti nei fine settimana. Un biglietto giornaliero sulla linea costa 200 corone e i ciclisti possono anche pagare una tariffa una tantum di 50 corone per una singola corsa. “Il tram turistico, che abbiamo aggiunto quest’anno come uno dei nuovi vantaggi del programma estivo Prague At Home, ha subito trovato sostenitori”, ha dichiarato in un comunicato stampa Hana Třeštíková, assessore alla Cultura e al Turismo di Praga. “I visitatori di Praga hanno fatto ampio uso della possibilità di un giro turistico del centro storico, dove potevano ‘scendere’ al Castello di Praga, al Ponte Carlo o alla Porta delle Polveri, vedere i luoghi in pace, e poi continuare di nuovo Ecco perché vogliamo mantenere la linea turistica 42 con Prague City Tourism per i visitatori della metropoli anche al di fuori della stagione principale”.


Modern Prague Map: scoprire Praga attraverso l’architettura moderna


Cosa è possibile vedere

I tram storici di Praga passano accanto al Castello dopo aver lasciato il vicino deposito di Dlabačov, scendono attraverso Malá Strana, quindi girano per il centro città dalla stazione di Malostranská, passando per la parte inferiore della collina di Petřín, il Teatro Nazionale, Piazza Venceslao, Náměstí Republiky e altri punti di riferimento nel centro di Praga. Durante il viaggio, le guide a bordo dei tram forniscono anche informazioni sui monumenti storici che attraversano. La città vede la linea del tram turistico come un’alternativa più ecologica agli autobus hop-on hop-off gestiti da vettori privati, che sono diventati popolari a Praga e in altre città europee, ma possono contribuire alla congestione del traffico nel centro della città.

I tanti vantaggi del trasporto pubblico con i tram

Non è solo una variante ecologica del trasporto turistico, grazie alla quale stiamo compiendo il prossimo passo della nuova strategia del turismo sostenibile, ma anche un’attraente variante del trasporto a Praga“, afferma František Cipro, presidente del consiglio di amministrazione del turismo della città di Praga. I tram storici che operano sulla linea 42 non sono un singolo modello, ma una varietà di veicoli elettrici che risalgono al periodo dell’impero austro-ungarico fino agli anni ’60 dell’era sovietica. “Credo che, come in altre città, diventerà sempre più popolare, inoltre le vedute di Praga dal finestrino di un tram storico sono tra le più belle”, aggiunge il vicesindaco ai trasporti di Praga, Adam Scheinherr.