Gli alberi di Natale per chi ha la casa piccola

Quando si ha la casa piccola, non bisogna necessariamente rinunciare all'albero di Natale. Ecco alcune soluzioni per avere l'abete addobbato in poco spazio.

0
365
Alberi di Natale per case piccole
Quale albero di Natale scegliere per la casa con poco spazio.

Difficile rinunciare all’albero di Natale nel periodo delle feste. È il simbolo per eccellenza di questo periodo dell’anno. Per questo motivo, si cerca sempre di averlo nel proprio appartamento: ma come fare quando la casa è piccola e lo spazio è poco? In commercio e online ci sono tante soluzioni riguardanti degli alberi di Natale che si adattano perfettamente ad ambienti ristretti. Vediamo quali sono.

Albero di Natale 2021: gli addobbi del momento

Quali sono gli alberi di Natale che occupano poco spazio?

Gli alberi di Natale sono per tutti i gusti e per tutti gli stili. Si va da quelli imponenti che dominano in una certa zona della casa a quelli più piccoli che sono ugualmente festosi e luminosi. In caso di residenza piccola e di poco spazio, la scelta dell’abete natalizio può risultare più difficoltosa. In realtà non è così perché ci sono tante alternative valide. Andiamo a scoprirle.

  • Sfruttare le zone della casa poco utilizzate: quale che sia la grandezza della nostra casa, ci sono delle aree che usiamo meno di altre. Ad esempio nelle vicinanze di una finestra o di un calorifero, oppure spostando temporaneamente qualche piccolo mobilio d’arredo. Qui possiamo piazzare l’albero di Natale che, seppur non troppo ampio, ci assicurerà comunque l’atmosfera familiare e gioiosa tipica delle festività.
  • Pensare ad un albero adatto all’appartamento: dopo aver ricavato lo spazio, dobbiamo scegliere l’albero natalizio adatto. Ovviamente, se abbiamo una dimora non troppo grande, anche il simbolo del Natale dovrà avere una dimensione adeguata. Dunque non arrendiamoci pensando che la nostra casa non sia adatta, anzi. Basterà guardarci intorno per accorgerci che ad oggi ci sono ad esempio gli alberelli piccoli da appoggiare su un ripiano, oppure i cosiddetti alberi di Natale slim. Questi ultimi si sviluppano soprattutto in altezza ma meno in larghezza.
  • Soluzioni alternative e originali: il mondo del web può essere molto utile per trovare dei suggerimenti innovativi e di grande effetto, nonostante non rientrino nell’albero di Natale tradizionale. Ci sono gli abeti piatti, quelli cioè che si possono comodamente appendere ad una parete per poi essere decorati. Si possono acquistare oppure si può ricorrere al fai-da-te.
  • Sfruttare il balcone: se la casa è piccola ma è dotata di un balcone, ecco lo spazio giusto per piazzarvi l’albero di Natale. Bisogna comprare quelli adatti per esterni, e lo stesso discorso vale per le lucine. E così potremo ammirare i colori e la luminosità dell’abete addobbato al caldo dell’appartamento, guardando semplicemente dai vetri.