Gianni Versace: 22 anni fa l’assassinio a Miami Beach

0
1626
Gianni Versace: 22 anni fa l'assassinio a Miami Beach

La mattina del 15 Luglio 1997, esattamente 22 anni fa, lo stilista Gianni Versace viene ucciso mentre rientrava nella sua casa a Miami Beach.

L’assassinio

Gianni Versace stava rientrando da una passeggiata quando Andrew Cunanan gli sparò due colpi in testa. Solitamente era un suo assistente a fare la poca strada che separava la sua villa di Miami Beach dal bar dove prendeva i giornali, ma quella mattina decise di andarci di persona.

Cunanan era già nella lista dei dieci criminali più ricercati degli Stati Uniti: un serial killer che nei tre mesi precedenti aveva ammazzato altre quattro persone. A quanto si sa, però, i due non si conoscevano e la morte di Versace è circondata da un alone di mistero. Non fu mai trovato un vero legame tra i due.

Versace morì sul colpo, mentre il killer scappò su un furgone rubato. Sul momento si penso un omicidio ordinato dalla mafia, ma l’ipotesi venne subito confutata. Fu una semplice coincidenza o qualcosa in più? Inoltre, Cunanan morì una settimana dopo. Si sparò nella camera da letto di una casa galleggiante a Miami utilizzando la stessa pistola degli omicidi.

L’omicidio di Versace ebbe un grande impatto negli Stati Uniti e soprattutto in Italia. La sua fama era uscita dai confini dell’alta moda per entrare da più parti in quelli della cultura popolare. Il suo corpo venne cremato e sepolto sul lago di Como.

American Crime Story 2 – La serie tv

American Crime Story: su Fox Crime la seconda stagione sull’assassinio di Gianni Versace

Il 17 gennaio 2018 va in onda il primo episodio de L’assassinio di Gianni Versace, la seconda stagione della serie antologica American Crime Story 2.

La critica la accoglie positivamente. Riceve sette Emmy Award, fra cui miglior miniserie e miglior regia per Ryan Murphy, seguiti nell’ultimo mese dal Golden Globe, il Critics’ Choice Award e il Producers Guild Award come miglior miniserie.

Darren Criss, già conosciuto per il suo ruolo in Glee, intepreta Andrew Cunanan e vince l’Emmy Award, il Golden Globe, il Critics’ Choice Award e lo Screen Actors Guild Award come miglior attore. Molti concordano nel considerarlo il protagonista della serie.