domenica, Maggio 19, 2024

Festival dei giochi a Salsomaggiore con TeoOh!

Ultime novità e super classici, sorprese, prototipi, stanze tematiche: ci saranno i titoli più amati dai gamers, autori, editori con aree dedicate il 3 e 4 dicembre a Salso Ludix – Mettiamoci in gioco. Prima edizione del Festival dei giochi nel centro termale e Tabiano, è organizzato dall’associzione che dà il nome all’evento col supporto del Comune. Collaborano l’Istituto professionale Alberghiero Giuseppe Magnaghi e il Tecnico Turistico e numerose realtà locali, Orizzonte degli Eventi e Comelasfoglia.


Salso Ludix: giochi di ruolo dal vivo e cosplay


Chi saranno gli ospiti del Festival dei giochi di Salsomaggiore Terme?

Campo base del grande evento sul mondo dei Giochi di ruolo e da tavolo, paradiso per geek e non solo, il fascinoso Palazzo dei Congressi a Salsomaggiore. Tra le sue atmosfere Liberty ospiterà 80 tavoli di sfide all’ultima pedina, carte, meeples e tanti volontari per insegnare a tutti a giocare. Un assaggio? Tra gli ospiti della sezione Giochi da tavolo, Matteo TeoOh! Boca di Recensioni Minute che porterà il suo già cult 21 Giochi Minuti e Paolo Mori con l’ultimo titolo edito da Ghenos Games, Libertalia, Sui venti di Galecrest. Raccoglierà materiali per i suoi Podcast Luca Filippozzi LucaCiglione di Giochi sul nostro tavolo. E poi centinaia di scatole da provare per tutti i generi e i livelli, dal draft alla gestione risorse, dal party game al gioco per famiglie.

Giochi da ruolo a Salso Ludix

Ricchissima anche la sezione Giochi di Ruolo, coordinata da Silvia Ferrari e Andrea Storti. Confermata infatti la presenza dei celeberrimi Andrea Rossi, Master of Masters, e Andrea Lucca Il Rosso che oltre a fare da maestro alle sessioni animeranno la due giorni con eventi esclusivi. Parteciperanno anche Matteo Casali in veste di autore e Helios Pu con Dhakajaar, intrigante combo di fumetto e gioco di ruolo. In continuo aggiornamento gli appuntamenti, dal multitavolo de Il Signore degli Anelli, al torneo di Dungeons & Dragons 5e. Sarà proposta anche la scenografica LARP degli Intempesta Noctis, forma di gioco di ruolo dal vivo vicina all’improvvisazione teatrale. Quindi le stanze tematiche: fantasy, horror, sci-fi, indi e una grande area Edu Family dedicata ai bambini.

Al Festival dei giochi anche RPG Doom & Destiny

Passione retrò? La mitica sala giochi Dedalo dal 1937 metterà a disposizione i suoi cabinati, mentre HeartBit Interactive porterà le ultime novità dell’esilarante RPG Doom & Destiny. A mettere ancor più show in un tale spettacolo del divertimento, gli appassionati del genere cosplayer che parteciperanno al festival con le loro interpretazioni in costume. Il Festival è reso possibile dalle aziende Sponsor Parma2064 e Valserena e al contributo delle tante associazioni ludiche coinvolte. Sono: Storytellers, Il Falò del Vagabondo, Take a Play, Genitori di Ruolo, Crimson Studies Creations, Racconti da GDR, Alleanza OSR Pizza, Collettivo Riviera Nerd. L’Antro del Gioco di Ruolo, Narratori di Mondi, Dungeoneer Games & Simulations. Il biglietto d’ingresso per accedere a Palazzo dei Congressi il 3 e il 4 dicembre darà diritto a sconti in strutture ricettive, bar, negozi e ristoranti.

Immagine da cartella stampa.

Odette Tapella
Odette Tapella
Vivo in piccolo paese di provincia. Mi piace leggere, fare giardinaggio, stare a contatto con la natura. Coltivo l'interesse per l'arte, la cultura e le tradizioni.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -spot_img

Latest Articles