L’ultima giornata dei gironi di Europa League ha deciso le squadre che accederanno agli ottavi: nel gruppo E era tutto già scritto con il Lione che passa come seconda nonostante la sconfitta al Mapei Stadium contro l’Atalanta capolista, nel gruppo F il Copenaghen ottiene il pass per gli ottavi grazie alla vittoria in casa contro il Sheriff di Bordin mentre nel gruppo H la Stella Rossa vince in casa contro il Colonia e ottiene il passaggio alla fase finale.

 

ATALANTA – LIONE 1-0

Al Mapei Stadium l’Atalanta incontra il Lione a trazione anteriore, capace di segnare 40 reti in 16 partite di campionato: dopo un’occasione iniziale di Diaz al 2′ i francesi sono incapaci di creare gioco, i nerazzurri ne approfittano e al 9′ si portano in vantaggio con Petagna lesto a deviare in rete di testa un tiro sporco di Hateboer.

Il gol porta sicurezza alla squadra di Gasperini che controlla la partita con esperienza attuando pressing alto e possesso palla che mandano in confusione il Lione, incapace di creare vere e proprie palle gol per tutto il primo tempo.

Nella ripresa i bergamaschi allentano il pressing e lasciano spazio agli ospiti che attaccano al 55′ con Fekir ma la sua punizione termina alta, poco dopo Ilicic prova l’azione personale ma non inquadra lo specchio della porta e al 72′ Ndombele impegna Berisha con un tiro da fuori.

Nel finale Fekir prova a pareggiare prima con un tiro da fuori poi con una conclusione che si stampa sul palo.

Termina così 1-0 la sfida tra Atalanta e Lione, con questa vittoria la squadra di Gasperini termina la fase a gironi in testa al gruppo E con 14 punti seguita a ruota proprio dal Lione a quota 11.

 

APOLLON LIMASSOL – EVERTON 0-3

Gli inglesi chiudono la fase a gironi con una vittoria a Cipro grazie alla doppietta del giovane Lookman e al sigillo finale di Vlasic, nonostante il successo l’Everton chiude il girone in terza posizione con appena 4 punti seguito dai padroni di casa a quota 3.

 

COPENAGHEN – SHERIFF 2-0

I padroni di casa staccano il pass per gli ottavi grazie ala vittoria sulla diretta pretendente Sheriff, due colpi di testa di Sotiriou e Luftner decidono l’incontro; i danesi terminano il girone da secondi in virtù del vantaggio negli scontri diretti sulla squadra di Bordin.

 

ZLIN – LOKOMOTIV MOSCA 0-2

Gli ospiti vincono sul campo dello Zlin sfruttando la superiorità numerica per l’espulsione di Gajic, decidono i gol di Miranchuk e Farfan; russi in testa al gruppo F con un 11 punti mentre i padroni di casa terminano la propria esperienza europea all’ultimo posto a quota 2.

 

ARSENAL – BATE BORISOV 6-0

I Gunners chiudono la pratica all’Emirates già nel primo tempo portandosi sul 3-0 grazie alle reti di Debuchy, Walcott e Wilshere e nella ripresa dilagano con l’autorete di Polyakov, il rigore di Giroud e il 6-0 finale di Elneny.

La squadra di Wenger rimane così in testa al gruppo H con 13 punti mentre i bielorussi terminano il girone in ultima posizione a quota 5.

 

STELLA ROSSA – COLONIA 1-0

Il mancino di Srnic regala ai padroni di casa la qualificazione agli ottavi come seconda a discapito del Colonia che conclude il suo cammino europeo i terza posizione con 6 punti.

Condividi e seguici nei social
error

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here