martedì, Giugno 25, 2024

È morto Masami Suda, l’inventore di Ken il guerriero

È morto all’età di 77 anni, Masami Suda, uno dei più grandi maestri d’animazione a livello mondiale. Era da tempo malato. È deceduto il primo agosto scorso ma solo oggi apprendiamo la notizia, diffusa da amici, colleghi e familiari.

Biografia di Masami Suda

Masami Suda nacque il 16 settembre 1943 nella prefettura di Saitama, vicino a Tokyo, in Giappone. Ha iniziato la sua carriera nel mondo dell’animazione presso gli studi di Tatsunoko. Dal 1976, ha collaborato con Toei Animation a numerosi progetti artistici. Tra le varie serie ricordiamo Kurenai Sanshiro, nota come Judo Boy, Mach Go Go Go, Kagaku Ninjatai Gatchman e Uchu No Kishi Tekkaman.

Ken il guerriero

Il successo arrivò tra gli anni ’80 e ’90 grazie alla versione animata di Hokuto no Ken, famosa in Italia con il titolo Ken il guerriero, personaggio che fece il giro del mondo. Masami Suda curerà anche il film del 1986, sfida che gli permise di elevare la sua arte del disegno e della grafica a livelli ancora più alti e spettacolari. Poi sarà la volta della seconda serie Hokuto no Ken 2 del 1987. Ken il guerriero rimane la sua creazione più importante della sua carriera. Ora che Masami Suda è morto, l’animazione giapponese perde un pezzo di storia.

Altre creazioni

Non solo Ken il guerriero. In quegli anni Suda ha lavorato anche per SF Saiyuki Starzinger del 1978, Ganbare Genki (Forza Sugar), Rokudenashi Blues (mai approdate nel nostro Paese) e Slam Dunk, progetto che lo ha impegnato molto tempo in qualità di direttore. Citiamo anche Gatchaman, Hurricane Polymar, Yo-Kai Watch e il film di Inazuma Eleven.


Shōnen manga, cosa sono e perché piacciono tanto?


Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -spot_img

Latest Articles