venerdì, Giugno 21, 2024

Dal governo australiano 35 milioni per il settore artistico

Il governo australiano sta per stanziare un finanziamento aggiuntivo di 35 milioni di dollari per sostenere il settore artistico, gravemente colpito dal Covid-19. Il sito ufficiale del Ministero riporta la notizia.

In che modo il governo australiano supporterà il settore artistico

Di questi 35 milioni, 20 andranno al Support Act e altri 15 saranno destinati al Sustainability Fund, che ha già stanziato 20 milioni di dollari. Ciò consentirà al Support Act di andare oltre il suo attuale sostegno al settore musicale. Ora potrà offrire supporto ad artisti, creativi, produzione e personale tecnico in tutto il settore artistico. Invece il Sustainability Fund potrà venire incontro a importanti organizzazioni artistiche nazionale affinché possano continuare a operare durante questo periodo di grave interruzione.

Dal governo australiano al settore artistico con il Support Act

Il ministro delle Comunicazioni, delle Infrastrutture urbane, della Città e dell’Arte, l’on. Paul Fletcher, deputato, ha affermato che questo finanziamento arriva in un periodo particolarmente difficile per il settore: “Le sfide affrontate da coloro che operano nel settore dell’arte e dell’intrattenimento stanno influenzando la salute mentale di molti nel settore. Ecco perché gli enti di beneficenza come Support Act sono cruciali in questo momento”, ha detto il ministro.

I numeri di Support Act

“Questo ultimo impegno porta il nostro finanziamento totale fornito a Support Act a 40 milioni di dollari, per consentire loro di rispondere in modo rapido ed efficace alle continue esigenze di artisti di spettacoli dal vivo, troupe e operatori musicali, inclusi tecnici del suono e delle luci, manager, agenti di prenotazione, promotori, lavoratori del locale e roadies ancora colpiti da COVID-19”. All’inizio di agosto, Support Act aveva fornito 4.506 sovvenzioni per un totale di 10,939 milioni di dollari. Inoltre ha anche supportato il settore con oltre 1.700 ore di consulenza attraverso la Wellbeing Helpline e hanno fornito altri programmi di supporto per la salute mentale all’industria.


Sydney: militari in strada per far rispettare il lockdown


Dal governo australiano al settore artistico con il Sostenibility Fund

Ad oggi, il Sustainability Fund è venuto incontro a dieci importanti organizzazioni artistiche tra cui Opera Australia, Queensland Ballet e NIDA, per sostenere le loro attività e redditività. Greta Bradman, membro della Creative Economy Taskforce e cantante d’opera, emittente e psicologa, ha accolto con positività questa manovra del governo: “Fornirà un benessere mentale cruciale e un supporto finanziario per consentire ai lavoratori e alle organizzazioni australiane nel settore creativo di continuare a contribuire alla comunità e all’economia australiane”, ha affermato.

Più di 1 miliardo di dollari per il settore artistico nel 2021-22

Con questa ancora di salvezza aggiuntiva, le risorse finanziarie per l’economia creativa contro la pandemia sono aumentate da 250 milioni nel 2020 a 475 milioni. Il governo australiano sta investendo più di 1 miliardo di dollari nel settore artistico e creativo nel 2021-22.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -spot_img

Latest Articles