Cosa fare in Giappone? Ecco delle mete imperdibili

Il Giappone è un paese pieno di posti meravigliosi e imperdibili. Cosa andare a visitare?

0
283
cathedral in Santiago Compostela, Spain

State programmando un viaggio in Giappone? O forse volete sognare soltanto mete lontane da casa. Vi mostreremo cosa visitare assolutamente in Giappone.

Visitare le splendide terme di Onsen

Il Giappone ha migliaia di sorgenti termali, utilizzate dagli abitanti per rilassarsi. Questo fenomeno è dovuto all’ampia area vulcanica attiva nel Paese. Il termine onsen è ricorrente nella lingua del posto, e significa appunto “sorgente calda”.

Ci sono due onsen molto popolari in Giappone. Il primo si trova nelle vicinanze di Nikko, ai piedi del Monte Fuji. Il secondo invece è a Kinosaki, nei pressi di Kyoto.

Se ami le terme e ti piace rilassarti in acque con più di 40°, non puoi di certo perderti gli onsen. Tieni presente che in queste sorgenti termali non è consentito l’ingresso a chi possiede dei tatuaggi. Nonostante questo, è possibile trovare delle sorgenti private altrettanto allettanti, che non hanno questa regola.

Non sai cosa fare in Giappone? Devi visitare Hiroshima

Hiroshima, a Sud del Giappone, è conosciuta per i drammatici eventi della Seconda guerra mondiale. La città è infatti stata colpita con una bomba nucleare. L’esplosione ha distrutto tutto ciò che si trovava nel raggio di due km dal luogo dell’impatto, nonostante questo la città è stata ricostruita.

Oltre ad essere una splendida città, a Hiroshima si trova l’Hiroshima Peace Memorial Museum, meta di moltissimi turisti. Dopo aver visitato il memoriale, è necessario andare a vedere la cupola della bomba atomica, patrimonio mondiale dell’UNESCO. L’edificio, fu uno dei pochi che non venne demolito con l’esplosione.

Guarda il sumo wrestling dal vivo

Cosa fare in Giappone? Guardare il sumo wrestling dal vivo
Sumo Wrestling

Il sumo è uno sport nazionale in Giappone e le lotte durano pochi secondi. Il vincitore è colui che è in grado di scagliare il proprio avversario fuori dal ring.

Ogni anno, a Tokyo, Osaka, Nagoya e Fukuoka, si svolgono i più grandi tornei di sumo al mondo. Se vi capita di essere in Giappone in quel periodo, è sicuramente un’esperienza da non perdere. Nel caso in cui tu volessi coordinare il tuo viaggio con uno di questi eventi, tieni presente che i tornei durano 15 giorni ciascuno.

Visita la meravigliosa Kyoto

Kyoto al tramonto
Kyoto al tramonto

Fino al 1869, Kyoto è stata la capitale del Giappone. Per questo motivo ci sono molti edifici maestosi e antichi, tra questi, templi e castelli. L’edificio più famoso della città è un ex palazzo imperiale, meta turistica molto gettonata.

La bellezza di Kyoto non sta solo nei monumenti antichi ma anche nei piccolo distretti caratteristici. Uno dei più famosi è Gion, noto per la presenza di geishe, ma anche per i suoi ristoranti, le case del tè e molti altri negozietti.

Se siete amanti dei nuovi sapori, non potete non vedere il mercato secolare di Nishiki. Oltre ad essere molto caratteristico, è famoso per la vasta offerta di frutti di mare freschi e altri cibi tipici.

Altri luoghi molto visitati a Kyoto sono il santuario Fushimi Inari, il tempio Kinkaku-Ji e il Monkey Park Iwatayama. Tuttavia, il più affascinante rimane la foresta di bambù di Arashiyama, un meraviglioso percorso a piedi di circa 4 km. Qui potrete sicuramente vedere la vegetazione tipica giapponese: i fiori di ciliegio. Prestate attenzione perchè la stagione dei fiori di ciliegio inizia a marzo.

Cos’altro fare in Giappone? Ammirare il maestoso Monte Fuji

Monte Fuji
Monte Fuji

Il Monte Fuji è un vulcano coperto di neve per gran parte dell’anno. Situato sull’isola di Honshu, l’ultima eruzione risale a circa 300 anni fa. Tuttavia, il vulcano è ancora attivo.

Questo Monte è considerato dai giapponesi una delle tre montagne sacre. Ogni anno, tra turisti e gente del posto, 200.000 persone salgono alla vetta più alta a 3.776 metri. Oltre ad essere una bellissima meta turistica, il Fuji è anche fonte di ispirazione per moltissimi artisti. Non è raro vederlo dipinto su qualche quadro.

Inoltre, se siete interessati, ci sono delle guide turistiche che organizzano dei tour per portarvi in luoghi unici, con le viste più belle dal monte.

Assaggia il cibo tipico

sushi
sushi

Il principale piatto tipico giapponese non ha bisogno di presentazioni. Il sushi è stato esportato in tutto il mondo, e quasi tutti noi lo abbiamo mangiato almeno una volta nella vita. Se andate in Giappone non potete perdere l’occasione di provare questa specialità nella sua casa d’origine. La combinazione di pesce, riso e verdure, è un piatto che i giapponesi adorano.

Il secondo alimento tipico in ordine di fama è sicuramente il ramen. Anche questa specialità è nota in tutto il mondo. Consiste in una zuppa, con degli spaghetti di ramen e altri ingredienti come uova, verdure e pollo.

Altri cibi da consumare in Giappone sono la zuppa di miso, lo shabu-shabu, il katsudon, il kare raisu e la tempura.

Per quanto riguarda le bevante non potete fare a meno di bere grandi quantità di tè verde. Inoltre, si consiglia di provare l’amor, una bevanda alcolica a base di riso.

Commenti