Collezione Couture 51 Balenciaga: look futuristici ma non solo

La Collezione Couture 51 di Balenciaga comprende sia gli innovativi look firmati dal direttore creativo Demna, sia una serie di riferimenti allo stile storico e tradizionale dell'azienda.

0
626
Balenciaga Collezione Couture 51
Nuova Collezione Couture 51 di Balenciaga (screenshot Instagram).

La sfilata di Haute Couture relativa alla Collezione Couture 51 di Balenciaga è stata un autentico show. Una sorta di cerimonia, quasi una rappresentazione teatrale e la volontà di lanciare un messaggio ben preciso. Lo stilista Demna, infatti, ha voluto mettere in evidenza l’inevitabile tendenza all’innovazione, senza tuttavia rinunciare a dei punti di contatto con lo stile tipico dell’azienda di moda spagnola.

Collezione Couture 51 Balenciaga tra futuro e storia del brand

Demna ha portato in passerella una Collezione Couture 51 che da un lato ha messo in evidenza i suoi look futuristici; dall’altro invece non ha dimenticato la storia dell’azienda. Infatti ha sapientemente reinterpretato lo stile iniziale del fondatore, Cristóbal Balenciaga. Si tratta di una sorta di percorso del lavoro effettuato dallo stilista georgiano da quando è diventato direttore creativo del marchio spagnolo. La ricerca di aggiornamenti e sviluppi per stare al passo con la contemporaneità senza dimenticare l’illustre passato.

Haute Couture Parigi 2022: anticipazioni brand e sfilate

Il gazar tecnico è la grande novità

La Collezione Couture 51 di Balenciaga, senza soffermarsi sul solito vincolo tra genere maschile e femminile, ha messo in mostra innanzitutto dei look futuristici. E così abbiamo potuto vedere dei nuovi occhiali che partono da una calotta sulla testa e giungono con uno schermo su tutto il viso (collaborazione con Mercedes-AMG F1 Applied Science) e anche una Speaker Bag (in collaborazione con Bang & Olufsen). Tutto ciò a rappresentare “la struttura della mente” delle persone di cui la moda deve tener conto al giorno d’oggi. In passerella abbiamo ammirato delle tute come “seconda pelle” indossate sia da uomini che da donne. Sono state tutte realizzate con un nuovo tessuto tecnologico che riproduce il mitico gazar usato da sempre dalla Couture.

Stili e look della Collezione Couture 51 Balenciaga

La nuova linea di Haute Couture firmata Demna comprende anche giacche e pantaloni e abiti neri in gazar. Abbiamo anche completi pantaloni e giubbotti (e anche gonne) con un interessante strascico in jeans. Inoltre hanno sfilato modelli e modelle con giacconi e pantaloni con orli sfrangiati, grandi cappotti di lana a pelo lungo che ricorda la pelliccia. Particolari le felpe con cappuccio su pantaloni che stringono alla vita gli uomini, ricordando i bustini stretti associati da sempre alle donne. Infine abiti lunghi in gazar associati a lunghi cappotti maschili a vita stretta che si gonfiano sui fianchi.