Calcio – Serie A – Storia e numeri di Livorno-Genoa

0
205

Dall’istituzione del campionato a girone unico ad oggi Livorno e Genoa si sono incontrate 45 volte (27 in A e 18 in B). il bilancio è favorevole ai liguri che hanno vinto 18 volte, pareggiato 16, le vittorie amaranto sono 10. Vantaggio dei “grifoni” anche nel totale delle reti fatte-subite, con un netto 62 a 43.

La prima. La prima volta che Livorno e Genoa si affrontarono fu il 2 febbraio 1930 nello stadio di “Villa Chayes”, il Livorno si impose per 3-1. Per il Livorno ci fu la tripletta di Palandri, per il Genoa segnò Banchero.
Anni venti. Prima dell’avvento del girone unico Livorno e Genoa si affrontarono in diverse occasioni. Nel 1923 contro un Genoa imbattuto a “Villa Chayes” il Livorno si impose per 3-1 con Silvestri, Magnozzi e Luperi I. il gol “della bandiera” rossoblu fu di Santamaria.
Rete bucata. Il 27 febbraio 1966 Livorno-Genoa terminò 1-1, arbitrava Concetto Lo bello. Genoa in vantaggio con Bicicli. Pari labronico al 72′ con una tremenda cannonata di Albino Cella che addirittura sfondò la rete della porta lato Curva Sud.
Amichevole. Il 6 Gennaio 2009 all’Ardenza si è giocata una gara amichevole tra amaranto e rossoblu. La partita finì 3-3 con reti di Jankovic, Danilevicius, Rossi, Tavano, Olivera e Tavano.

L’ultima genoana. L’ultimo successo esterno del Genoa col Livorno è stato nel 1968/69, la gara fu giocata sul campo neutro di Firenze perché i labronici avevano il campo squalificato per gli incidenti post Livorno-Bari. Il gol decisivo fu di mascheroni all’ 11′ del primo tempo.

Ultima all’Ardenza. Nel 2010 il Livorno si impose per 2-1 con una rete di Pulzetti nel recupero. Questo il tabellino del match:

LIVORNO (3-5-1-1): De Lucia; Diniz, Knezevic, Miglionico (31′ Galante, 85′ Perticone); Filippini, Pulzetti, Mozart (70′ Vitale), Moro, Bergvold ; Candreva; Lucarelli. A disposizione: Benussi, Marchini, Danilevicius, Dionisi, Cellerino. All. Cosmi

GENOA (3-4-3): Amelia; Biava, Moretti, Bocchetti; Rossi, Zapater, Modesto (26′ Sculli), Criscito; Mesto, Palacio (50′ Palladino), Crespo (67′ Floccari). A disposizione: Scarpi, Terigi, Tomovic, Fatic. All. Gasperini

ARBITRO: Rizzoli
MARCATORI: 20′ Lucarelli (L), 62′ Criscito (G), 92′ Pulzetti (L)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here