Golf – Finale QS Senior Tour: parte bene Mauro Bianco

0
184

Al Pinta Course (par 71) del Pestana Golf Resort, a Lagoa in Portogallo, è iniziata la finale della Qualifying School del Senior European Tour al termine della quale i primi sei classificati riceveranno la ‘carta’ per il circuito 2014 e altre otto “conditional card” andranno a coloro che termineranno tra il settimo e il 14° posto. Si gioca sulla distanza di 72 buche e dopo 54 solo i primi 60 e i pari merito al 60° posto accederanno al turno conclusivo.
Buona partenza di Mauro Bianco (nella foto), unico italiano in campo, 13° con 71 (par) colpi, che è a tre passi dalla vetta dove sono con 68 (-3) il francese Jean Pierre Sallat e il 49enne dilettante statunitense Stephen Mondshine. La coppia ha un colpo di vantaggio sugli inglesi Gary Marks e Andrew Murray, sul gallese Paul Mayo e sull’australiano Glenn Joyner.
Bianco ha superato lo Stage 1 della Qyalifying School con il 14° posto (149 – 77 72, +5) al Gramacho Golf Club (par 72), sempre a Lagoa, dove sono rimasti fuori Carlo Alberto Acutis, 20° con 151 (78 73, +7), e Seve Giardina, 35° con 156 (80 76, +12), e dove ha vinto lo svedese Yngve Nilsson (140 – 71 69, -4). Out anche Giancarlo Ferrero, 28° con 159 (80 79, +15) al Pestana Vila Sol GC (par 72) di Vilamoura, percorso sul quale si è imposto l’inglese Andrew George (146 – 71 75, +2).
Prologo – Al Pinta Course (par 71) del Pestana Golf Resort, a Lagoa in Portogallo, prende il via la finale della Qualifying School del Senior European Tour (3-6 febbraio) nella quale è impegnato Mauro Bianco insieme ad altri 73 concorrenti.
Si gioca sulla distanza di 72 buche: dopo 54 i primi 60 e i pari merito al 60° posto accederanno al turno conclusivo dove si contenderanno sei ‘carte’ piene per il circuito 2014, riservate ai primi sei, e otto “conditional card” destinate a coloro che termineranno tra il settimo e il 14° posto.

Annunci

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here