sabato, Giugno 22, 2024

Brexit: raggiunto accordo Londra-Bruxelles su Protocollo

Il primo ministro britannico ha annunciato che Regno Unito e Unione europea hanno raggiunto un accordo sul Protocollo dell’Irlanda del Nord per la Brexit. Ha detto che Londra e Bruxelles si sono impegnati a trovare una soluzione pratica per tutte le comunità dell’Irlanda del Nord. Sunak ha infine detto che si aspetta che il DUP e gli altri partiti nordirlandesi si prendano tempo per valutare l’accordo.

Brexit: raggiunto accordo tra GB e UE su Protocollo

I leader del Regno Unito e dell’Unione europea annunciano che è stato raggiunto un accordo “straordinario” sul Protocollo dell’Irlanda del Nord, l’intesa doganale e commerciale del 2020 per mantenere l’apertura del confine terrestre tra l’Ulster (GB) e la Repubblica d’Irlanda (UE) dopo l’uscita di Londra dall’Unione con la Brexit.

Il primo ministro britannico Rishi Sunak ha affermato che lui e la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen hanno cambiato il protocollo e ora stanno annunciando il “quadro Windsor”. “Sono lieto di annunciare che ora abbiamo compiuto un passo avanti decisivo. Insieme abbiamo cambiato il protocollo originale e oggi annunciamo il nuovo framework Windsor. L’accordo odierno garantisce scambi commerciali fluidi all’interno dell’intero Regno Unito, protegge il posto dell’Irlanda del Nord nella nostra unione e salvaguarda la sovranità del popolo dell’Irlanda del Nord”, ha affermato Sunak.

Una nuova corsia per le merci

L’accordo odierno garantisce un flusso regolare degli scambi all’interno del Regno Unito. Le merci destinate all’Irlanda del Nord viaggeranno attraverso una nuova corsia verde con una corsia rossa separata per le merci a rischio di trasferimento nell’UE. I rivenditori di prodotti alimentari come supermercati, ristoranti e grossisti non avranno più bisogno di centinaia di certificati per ogni camion e porremo fine alla situazione in cui il cibo prodotto secondo le regole del Regno Unito non poteva essere inviato e venduto in Irlanda del Nord. Ciò significa che se il cibo è disponibile sugli scaffali dei supermercati in Gran Bretagna, allora sarà disponibile sugli scaffali dei supermercati in Irlanda del Nord“, ha detto Sunak.

Abbiamo modificato il testo legale del protocollo per assicurarci di poter apportare modifiche fondamentali all’IVA e alle accise per tutto il Regno Unito. Ad esempio l’imposta sugli alcolici, il che significa che le nostre riforme per ridurre il costo di una pinta in un pub saranno ora applicate nell’Irlanda del Nord”, ha aggiunto.


Leggi anche: Post-Brexit: UE avvia un’azione legale contro il Regno Unito

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -spot_img

Latest Articles