Salgono a 33 i casi di legionella che si sono manifestati a Bresso nelle ultime settimane.

Sei i nuovi contagi registrati infatti tra giovedì sera e venerdì mattina nella città alle porte di Milano, dove già tre persone sono morte.

L’assessore lombardo al Welfare, Giulio Gallera, ha comunicato in una nota gli ultimi sviluppi della vicenda, precisando che uno dei malati, di Bresso, si trovava in Calabria quando gli è stata diagnosticata la malattia.

Condividi e seguici nei social

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here