mercoledì, Febbraio 28, 2024

Biden saluta una nuova era di relazioni con l’India

Il presidente americano Joe Biden saluta una nuova era di relazioni con l’India durante il suo incontro alla Casa Bianca con il primo ministro indiano Narendra Modi. Washington e Nuova Delhi hanno stipulato nuovi accordi bilaterali. Sebbene i due paesi non siano alleati formalmente vincolati da un trattato e l’India abbia a lungo assaporato la sua indipendenza, Washington vuole che Nuova Delhi sia un contrappeso strategico alla Cina.

Il presidente Biden saluta una nuova era di relazioni con l’India

Il presidente americano Joe Biden e il primo ministro indiano Narendra Modi hanno salutato una nuova era nelle relazioni tra USA e India. “Due grandi nazioni, due grandi amici e due grandi potenze. Saluti”, ha detto Biden a Modi in un brindisi durante una cena di stato, dopo una giornata di incontri per discutere di accordi sulla difesa e sul commercio volti a contrastare l’influenza globale della Cina. Washington e Nuova Delhi hanno annunciato accordi su semiconduttori, minerali critici, tecnologia, cooperazione spaziale, cooperazione per la difesa e vendite.

Biden e Modi hanno poi dovuto affrontare le domande sulle presunte violazioni dei diritti umani commesse dal governo indiano. “Il primo ministro e io abbiamo avuto una buona discussione sui valori democratici”, ha detto Biden. “Ed è un comune democratico… carattere di entrambi i nostri paesi… e della nostra gente: la nostra diversità, la nostra cultura, il nostro dibattito aperto, tollerante e solido. È nel DNA americano, e credo nel DNA indiano, che il mondo intero abbia un interesse nel nostro successo, entrambi, nel mantenere le nostre democrazie”, ha aggiunto.

Alla domanda sull’ampia gamma di gruppi per i diritti che hanno accusato il governo di Modi di limitare la libertà di espressione, discriminare le minoranze e soffocare i critici, Modi ha assunto un tono provocatorio, dicendo di essere “sorpreso” dalle critiche. “Abbiamo sempre dimostrato che la democrazia può dare risultati. E quando dico consegna, questo è indipendentemente dalla casta, dal credo, dalla religione, dal genere, non c’è assolutamente spazio per la discriminazione “, ha detto il primo ministro indiano. “E quando parli di democrazia, se non ci sono valori umani, e non c’è umanità, non ci sono diritti umani, allora non è democrazia”, ​​ha aggiunto.


Leggi anche: USA-India: atteso incontro tra Biden e Modi

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

0FansLike
0FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Latest Articles