Allarme meteo negli USA: verso il Natale più freddo negli ultimi 40 anni

0
450
Allarme meteo negli USA

Allarme meteo negli USA. I meteorologi prevedono il Natale più freddo degli ultimi 40 anni. Diversi Stati hanno, soprattutto nel Midwest, hanno già dichiarato lo stato di emergenza.  

Allarme meteo negli USA

Una potente tempesta invernale sta colpendo gli Stati Uniti, in particolare il Midwest. Il National Weather Service (NWS) ha affermato che nei prossimi giorni si verificheranno forti nevicate, forti venti e temperature molto basse. Si registrerà il la temperatura più fredda degli ultimi 40 anni. La tempesta invernale ha già causato diversi disagi e la cancellazione di oltre 2mila voli. Più di 90 milioni di americani in 37 Stati sono sotto l’allerta meteo e circa l’80% degli USA potrebbe sperimentare temperature ben sotto lo zero, anche al sud.

Dichiarato lo stato di emergenza in diversi Stati

Diversi Stati hanno già dichiarato lo stato di emergenza per la tempesta invernale. Il Colorado ha autorizzato l’attivazione di oltre 100 membri della Guardia nazionale del Colorado per supportare le operazioni in condizioni di freddo estremo in tutto lo Stato. Il Connecticut ha annunciato che lo Stato attiverà il suo Centro operativo di emergenza (EOC) in uno stato di monitoraggio potenziato a partire da venerdì alle 7 del mattino e rimanendo in vigore fino a lunedì prossimo a mezzogiorno. La Georgia ha dichiarato lo stato di emergenza che consentirà la consegna di forniture essenziali per soddisfare le esigenze sia commerciali che residenziali. In Kansas, il governatore ha firmato un ordine esecutivo che revoca alcune restrizioni ai vettori automobilistici nel tentativo di accelerare l’assistenza alle aree dello Stato colpite. Anche Kentucky, Maryland, Carolina del Nord, New York, Oklahoma e West Virginia hanno dichiarato lo stato di emergenza.

In Missouri, il governatore ha firmato un ordine esecutivo che attiva il piano operativo di emergenza dello stato del Missouri e la guardia nazionale per gli sforzi di risposta statali e locali in preparazione alle condizioni invernali. In Wisconsin, il governatore ha firmato un ordine esecutivo che dichiara un’emergenza energetica a causa delle condizioni meteorologiche gelide. 


Leggi anche: Uragano Ian: Cuba senza elettricità