Il Napoli prova a tenere i ritmi della Juventus anche sul mercato per raggiungere il livello dei bianconeri rinforzando La Rosa con aggiustamenti mirati; i dirigenti azzurri hanno trovato l’intesa con Berenguer e Ounas quindi con tutta probabilità potrebbero arrivare entrambi, ora bisogna trovare l’accordo con le società.

Sembra che la situazione Reina si sia evoluta, Giuntoli ha proposto al portiere spagnolo un rinnovo di contratto fino al 2019 (quindi di un altro anno rispetto a quello attuale in scadenza nel 2018) alle stesse cifre di questo, cioè 2.3 milioni a stagione; le due parti possono raggiungere un accordo anche se lo spagnolo vorrebbe allungare il rinnovo fino al 2021 in modo da chiudere la carriera a Napoli all’età di 39 anni. Giuntoli ha provato a convincere anche De Sciglio a vestire la maglia azzurra con un contratto quadriennale a 2.5 milioni a stagione ma l’ormai ex terzino e capitano del Milan ha rifiutato preferendo la Juventus; il nome nuovo per il centrocampo è quello di Di Francesco, per il quale i dirigenti partenopei hanno provato a bruciare la concorrenza del Torino offrendo 10 milioni e contando sul desiderio del centrocampista rossoblu di voler venire a giocare a Napoli come vice Callejon.

Nel mercato in uscita Pavoletti piace all’Udinese e potrebbe rientrare nello scambio che porterebbe Widmer e Meret in azzurro, il Napoli valuta l’ex attaccante del Genoa 10-12 milioni e non vorrebbe svenderlo dopo averlo pagato 15 milioni dai Grifoni.

Il nome in uscita delle ultime ore è quello di Giaccherini, il centrocampista ex Juventus e Cesena non ha trovato molto spazio quest’anno e ha molti estimatori tra cui Corvino che vorrebbe portarlo alla Fiorentina dopo averlo lanciato al Bologna.

Annunci

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here