Il campionato di Serie A è appena finito ed ecco che iniziano già le prime trattative soprattutto tra le big del calcio italiano, nonostante si possano depositare i contratti in Lega Calcio soltanto a partire dal 3 luglio.

Una delle più scatenate sul mercato è sicuramente la Juventus che, nonostante debba ancora giocarsi la Champions League nella finale di Cardiff contro il Real Madrid, ha già iniziato ad avere i primi contatti per rinforzare la squadra o comunque mantenere il livello alto della rosa.

Tra gli obiettivi primari c’è di sicuro uno tra Schick, Bernardeschi e Keita per rinforzare il reparto d’attacco, con il giovane talento della Sampdoria che avrebbe già dato il proprio consenso per trasferirsi in bianconero già dalla prossima stagione; più complicata la pista che porta al capitano viola, corteggiato anche dall’Inter che, dopo aver riconosciuto il vantaggio della Juventus su Schick, non vuole essere superata in altre trattative.

A centrocampo i nomi caldi arrivano dalla Ligue 1: potrebbe arrivare uno tra Fabihno, giovane talentoso del Monaco, e Matuidi, esperto classe ’87 del PSG; la squadra di Allegri potrebbe anche riportare a casa un giovanissimo talento ex primavera bianconera che ora milita nell’Ascoli insieme ad Orsolni, Andrea Favilli su cui però ci sono anche gli occhi della Roma; interessa anche l’esterno classe ’90 del Bayern Monaco Douglas Costa che però è nel mirino del PSG in caso di partenza di Di Maria. Sondaggi anche per il centrocampista del Torino Acquah che però è corteggiato da Newcastle e Hoffeneim.

Confermata la volontà di De Sciglio di giocare nella Juventus la prossima stagione, l’ex capitano del Milan avrebbe già un accordo a parole con la società mentre potrebbe arrivare anche il terzino sinistro del Monaco classe ’94 Mendy ma soltanto in caso di partenza di Alex Sandro.

Per quanto riguarda le cessioni, molto probabile l’addio dopo la finale di Champions League di Asamoah che ha ricevuto offerte da Galatasary, Southampton e West Ham mentre rimane ancora aperta la questione Lichtsteiner, lo svizzero era in procinto di partire anche la scorsa stagione ma questa sembra la volta buona.

Annunci

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here