martedì, Giugno 25, 2024

Trovati machete e droga in un appartamento di Pioltello (Milano)

Trovati machete e droga a Pioltello, in provincia di Milano, durante una perquisizione avvenuta in una abitazione sono stati trovati tirapugni, droga e un machete con una lama di 35 centimetri. Per questo motivo, i carabinieri della stazione di Cassina de’ Pecchi, hanno arrestato un ragazzo di 19 anni e denunciato un giovane di 17 anni.

Trovati machete e droga: è quanto stato trovato durante una perquisizione eseguita dai carabinieri della stazione di Cassina de’ Pecchi, in provincia di Milano. A finire in manette, nella serata di sabato 20 marzo, è un ragazzo di 19 anni residente a Pioltello (sempre nel Milanese) mentre per un giovane di 17 anni è scattata una denuncia.

Milano – Due Morti è 5 Feriti gravi per il deragliamento del treno Cremona…

La perquisizione avvenuta dopo un’aggressione

La perquisizione in casa è avvenuta nell’ambito delle indagini aperte il 16 febbraio dopo una denuncia di un 18enne. Il giovane aveva raccontato ai militari di essere stato avvicinato una sera da due sconosciuti con il volto coperto da uno scaldacollo. I due – sulla base di quanto riportato in una nota stampa – lo avevano colpito con un tirapugni e rapinato del suo smartphone. Dopo la denuncia, i carabinieri si erano messi immediatamente sulle tracce dei due responsabili arrivando poi a perquisire l’appartamento di via Platone.

Pioltello (Milano) – Polizia Locale salva bimba, che vagava da sola per strada

Senzatetto aggredisce carabiniere per finire in carcere

Trovai machete e droga

Durante la perquisizione sono stati trovati armi e droga: è stato trovato un tirapugni che secondo gli inquirenti potrebbe essere quello utilizzato durante l’aggressione un machete con una lama di circa 35 centimetri, una custodia porta tonfa, tre martelletti frangivetro, circa 127 grammi di hashish, un bilancino di precisione e 4.115 euro in contanti probabilmente proventi di attività di spaccio. Visto quanto trovato nell’abitazione, è stata emessa un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti del 19enne con l’accusa di spaccio di droga mentre il 17enne – che si sospetta essere il fratello – è stato denunciato sempre per spaccio e riaffidato alla sua famiglia.

Leonardo Pietro Moliterni
Leonardo Pietro Moliterni
Presidente dell'Associazione L'Ancora Capo Redattore Responsabile ma sono soprattutto giornalista, foto reporter e video reporter. Realizzo reportage e documentari in forma breve, in Italia e all'estero. Ho sposato Periodicodaily.com e Notiziedaest.com ed è un matrimonio felice. Racconto storie di umanità varia, mi piace incrociare le fragilità umane, senza pietismo e ribaltando il tavolo degli stereotipi. Per farlo uso le parole e le immagini. Sono un libero giornalista indipendente porto alla luce l'informazione Nazionale e Estera .. Soprattutto Cronaca, Meteorologia, Sismologia, Geo Vulcanologia, Ambiente e Clima.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -spot_img

Latest Articles