Nei posticipi della XV giornata di Serie B la Salernitana ferma in casa la Cremonese mentre il Palermo viene battuto al Barbera dal Cittadella

 

SALERNITANA – CREMONESE 1-1

Al Chiffi partono meglio gli ospiti che si rendono pericolosi al 6′ con il colpo di testa di Brighetti di poco a lato, verso il quarto d’ora l’ex Piccolo tenta la girata da pochi passi ma Radunovic è attento e blocca la conclusione; i padroni di casa reagiscono e al 34′ si portano in vantaggio grazie a tiro a giro da fuori area di Ricci sul secondo palo.

Nella ripresa la Salernitana prova a mantenere il vantaggio ma viene raggiunta al 71′ dal colpo di testa di Arini su punizione di Castrovilla che fissa il risultato finale sull’1-1.

Pareggio positivo per entrambe le squadre che rimangono comunque in zona playoff rispettivamente in ottava e settima posizione con 22 punti.

 

PALERMO – CITTADELLA 0-3

Al Barbera i padroni di casa iniziano in attacco con Chochev e Rispoli, il Cittadella risponde al 14′ con la punizione di Chiaretti deviata in angolo da Posavec; dopo il primo quarto d’ora il Palermo cala e subisce le sortite offensive degli ospiti che al 43′ riescono a portarsi in vantaggio grazie al diagonale mancino di Kouame deviato da Szyminski.

Nella ripresa il Cittadella continua a fare la partita e approfitta dell’assenza di reazione dei rosanero per raddoppiare al 65′ con Strizzolo che ribadisce in rete dopo una respinta corta di Posavec su Schenetti; il Palermo prova a reagire ma le conclusioni di Coronado e Chochev non impensieriscono Alfonso e all’82’ Salvi chiude la partita con un gran destro dal limite.

Dopo 3′ di recupero termina così 0-3 la sfida tra Palermo e Cittadella, con questa vittoria la squadra di Ventura si porta a ridosso della zona playoff a quota 21 punti mentre i rosanero scivolano al quinto posto ma restano comunque a -1 dalla vetta.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here