giovedì, Aprile 18, 2024

Sciacca (Agrigento) – Muore neonato dopo due giorni di vita. Aveva una gamba tumefatta: disposti accertamenti

La Procura ha aperto un fascicolo dʼinchiesta a carico di ignoti. La madre, una 33enne che non aveva mai avuto problemi durante la gestazione, ha subito un cesareo

L’Assessorato regionale della Salute ha disposto ispezioni per fare luce sul caso del piccolo nato all’ospedale Giovanni Paolo II di Sciacca e morto, due giorni dopo, al San Giovanni di Dio di Agrigento. Il neonato, dopo il parto cesareo che ha subito la madre (una 33enne che non aveva mai avuto problemi durante i 9 mesi di gestazione), aveva una gamba tumefatta.

Dopo la denuncia dei genitori, la Procura di Agrigento ha aperto un fascicolo d’inchiesta a carico di ignoti e la polizia ha già sequestrato le cartelle cliniche di puerpera e neonato. Le ispezioni, come è stato annunciato dalla Regione, riguarderanno tutte le strutture sanitarie coinvolte nella vicenda.

Leonardo Pietro Moliterni
Leonardo Pietro Moliterni
Presidente dell'Associazione L'Ancora Capo Redattore Responsabile ma sono soprattutto giornalista, foto reporter e video reporter. Realizzo reportage e documentari in forma breve, in Italia e all'estero. Ho sposato Periodicodaily.com e Notiziedaest.com ed è un matrimonio felice. Racconto storie di umanità varia, mi piace incrociare le fragilità umane, senza pietismo e ribaltando il tavolo degli stereotipi. Per farlo uso le parole e le immagini. Sono un libero giornalista indipendente porto alla luce l'informazione Nazionale e Estera .. Soprattutto Cronaca, Meteorologia, Sismologia, Geo Vulcanologia, Ambiente e Clima.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -spot_img

Latest Articles