venerdì, Maggio 24, 2024

Primarie Washington DC: vince Nikki Haley

Nikki Haley vince le primarie repubblicane di Washington DC. Prima sconfitta per l’ex presidente americano Donald Trump.

Primarie Washington DC: vince Haley

Nikki Haley si è aggiudicata le primarie repubblicane di Washington DC, ottenendo la sua prima vittoria contro l’ex presidente americano Donald Trump. Haley ha vinto con il 62,9% contro il 33,2% di Trump, ottenendo tutti i 19 delegati in palio. Si tratta di un trionfo tanto necessario per Haley per dimostrare di poter superare Trump da qualche parte, ma ha ancora una lunga strada davanti a sé. Inoltre, gli analisti hanno fatto notare che si tratta di una vittoria di poca importanza. Washington DC è infatti è un dei posti più Democratici degli USA. Nel 2020 alle elezioni Joe Biden ottenne il 92,2% e Donald Trump si fermò solo al 5,4%. Su circa mezzo milione di elettori, solo 30 mila sono registrati come Repubblicani e sono molto moderati.

La campagna di Trump ha comunque subito criticato Haley dopo la sua vittoria nelle primarie di DC, soprannominandola la “Regina della palude”.  “I risultati di stasera a Washington DC riaffermano l’obiettivo della campagna del presidente Trump: prosciugherà la palude e metterà l’America al primo posto”, ha detto la portavoce della campagna di Trump, Karoline Leavitt. “Mentre Nikki è stata sonoramente respinta in tutto il resto d’America, è stata appena incoronata Regina della Palude dai lobbisti e dagli addetti ai lavori della DC che vogliono proteggere lo status quo fallito. La palude ha reclamato la sua regina”, ha aggiunto.


Leggi anche: Trump vince i caucus in Missouri e Idaho

Related Articles

- Advertisement -spot_img

Latest Articles