Premier League: l’Arsenal scappa, Liverpool battuto

0
683

L’Arsenal batte 2-0 il Liverpool nel big match della decima giornata di Premier League e consolida il suo primato in classifica. I Gunners piegano Gerrard e compagni grazie alle reti di Cazorla e Ramsey e prendono il largo: ora sono 5 i punti di vantaggio sui Reds e sul Chelsea, battuto nel pomeriggio dal Newcastle. La squadra di Wenger riscatta così il ko contro i Blues di José Mourinho negli ottavi di finale della Coppa di Lega.

L’Arsenal mette in mostra il suo solito gioco fatto di fraseggi e possesso palla, il Liverpool regge bene in avvio ma subisce gol alla prima vera occasione del match. E’ il 18′: Sagna sfonda a destra e mette in mezzo, Cazorla anticipa tutti e di testa centra il palo, la palla però torna sui piedi del centrocampista spagnolo che questa volta mette dentro con un destro al volo. Il Liverpool accusa il colpo ma l’Arsenal, troppo lezioso nella trequarti avverssaria, non riesce a calare il colpo del ko.

Rodgers prova a scuotere i suoi inserendo l’ex interista Coutinho in avvio di ripresa, i Reds partono bene e si rendono pericolosi in contropiede con Suarez, ma dopo un inizio lento sono i padroni di casa a colpire ancora. Al 59′ Ramsey trova il 2-0 con uno splendido destro dal limite che si infila sotto la traversa e non dà scampo a Mignolet. I Reds hanno il merito di provarci fino all’ultimo ma Suarez e Sturridge sprecano almeno tre comode occasioni per riaprire il match. Finisce 2-0: l’Arsenal sale a 25 punti, i Reds restano inchiodati a 20.