Papa Francesco dice no alle benedizioni dei matrimoni omosessuali

0
267
Papa Francesco

Papa Francesco ha respinto qualsiasi possibilità di matrimonio omosessuale nelle chiese cattoliche durante la sua ultima apparizione pubblica. Secondo un rapporto di AP News, il papa mercoledi 17 settembre ha detto ai giornalisti che il matrimonio gay non sarà accettato nella chiesa. Papa Francesco dice no, per dimostare che non è diverso da chi è venuto prima di lui.

Perchè Papa Francesco dice no?

Ho parlato chiaramente di questo, no? Il matrimonio è un sacramento. La Chiesa non ha il potere di cambiare i sacramenti. È come ha stabilito nostro Signore” ha detto. “[Ci sono] leggi che cercano di aiutare la situazione per molte persone di diversi orientamenti sessuali. È importante che questo aiuti le persone, ma senza imporre cose che per natura non funzionano nella chiesa”. Ha continuato dicendo che anche se la chiesa non sostiene il matrimonio tra persone dello stesso sesso, questo non dà alle persone il diritto di condannare la comunità LGBTQ+. “Il matrimonio è il matrimonio, ma questo non significa condannare (le persone omosessuali)… no, per favore, questi sono nostri fratelli e sorelle e dobbiamo essere vicini a loro ma il matrimonio come sacramento è chiaro”, ha continuato.

La doppia faccia della stessa medaglia

Anche se il pontefice ha recentemente espresso solidarietà con la comunità queer, la sua accettazione ha costantemente oscillato nel corso degli anni. Nel 2018, Francesco è finito sotto tiro dopo aver abbattuto l’idea di persone LGBTQ+ all’interno del clero, affermando: “La questione dell’omosessualità è una questione molto seria che deve essere adeguatamente discussa fin dall’inizio con i candidati“. Tuttavia, l’anno successivo il pontefice ha chiesto di incontrare il Rev. James Martin per avere una discussione aperta sui cattolici LGBTQ+. Martin ha descritto l’incontro come “consolante, stimolante e incoraggiante”. Il Papa ha anche fatto notizia nel 2020, quando ha detto ai genitori che i loro figli LGBTQ+ sono amati da Dio e dalla chiesa. “Dio ama i vostri figli così come sono”, ha riferito. “La chiesa ama i vostri figli così come sono perché sono figli di Dio”.

La posizione del Vaticano

Anche se il papa ha mostrato accettazione verso le persone queer, il Vaticano nel suo complesso ha costantemente respinto la comunità LGBTQ+. A marzo, la Congregazione per la Dottrina della Fede ha dichiarato che la Chiesa Cattolica non avrebbe benedetto le unioni tra persone dello stesso sesso. Il Vaticano ha stabilito che i sacerdoti cattolici non potevano benedire le unioni omosessuali a causa del fatto che le unioni omosessuali non sono “ordinate al piano del Creatore“. Insomma Dio vi ama cosi come siete ma il suo rappresentante su questa terra no. Lui avrebbe il potere di far partire un cambiamento, come ha fatto per tante