sabato, Aprile 20, 2024

Morawiecki: la Polonia non diventerà un’altra Lampedusa

Il primo ministro polacco Mateusz Morawiecki ha detto che la Polonia non diventerà un’altra Lampedusa. Morawiecki ha incitato i polacchi a votare NO al referendum sull’immigrazione clandestina.

Morawiecki: non farò diventare la Polonia un’altra Lampedusa

Il primo ministro polacco Mateusz Morawiecki ha affermato che la Polonia non diventerà un’altra Lampedusa. Morawiecki ha detto che i polacchi possono decidere di non far entrare migliaia di migranti dall’Africa eleggendo il partito Diritto e Giustizia (PiS) nelle prossime elezioni e dicendo “no” all’immigrazione clandestina nel referendum nazionale. Il premier polacco ha poi aggiunto che la Polonia potrebbe essere minacciata sa un’altra ondata migratoria dal Medio Oriente.  “In questa grande ondata migratoria ci saranno combattenti islamici, terroristi, migliaia di giovani migreranno in Europa “, ha detto Morawiecki.

Morawiecki ha poi sottolineato che durante l’ultimo incontro del Consiglio europeo in Spagna, i burocrati dell’UE hanno concordato di adottare il patto sull’immigrazione ricollocando forzatamente i migranti illegali in tutti i paesi membri, compresa la Polonia. “Cari connazionali, non accettiamo questo, respingiamolo con un referendum“, ha detto.


Leggi anche: Polonia e Ungheria bloccano la dichiarazione dell’UE sull’immigrazione

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -spot_img

Latest Articles