Libriamoci. Giornate di lettura nelle scuole.

Nelle scuole torinesi continua sino a sabato 28 ottobre la lunga maratona di lettura.

0
148

Nelle scuole torinesi continua sino a sabato 28 ottobre la lunga maratona di lettura.

Numerosi sono gli eventi che anticipano la 31° edizione del Salone Internazionale del Libro che si terrà a Torino dal 10 al 14 maggio 2018. Tra questi “Libriamoci. Giornate di lettura nelle scuole”, un’iniziativa promossa su tutto il territorio nazionale dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, attraverso la Direzione Generale per lo Studente, e dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo attraverso il Centro per il libro e la lettura.

Il format prevede delle letture ad alta voce sia nelle scuole che in altre sedi, quali biblioteche, eseguite da insegnanti, genitori, bibliotecari, volontari e personaggi noti che illustrano il loro libro preferito.

Dopo gli incontri dei giorni scorsi con la scrittrice Donatella Di Pietrantonio, aggiudicatasi quest’anno il Premio Campiello con L’Arminuta, con lo scrittore e saggista torinese Giuseppe Culicchia, con il giornalista del Corriere della Sera Enrico Caiano e con l’Assessore alla Cultura della Regione Piemonte Antonella Parigi, venerdì 27 ottobre sarà il momento dell’Assessore alla Cultura della Città di Torino Francesca Leon, che proporrà a tre classi del Collegio torinese “Convitto Umberto I” le Fiabe Italiane di Italo Calvino. Sempre nella mattina di venerdì il giornalista Gabriele Ferraris presenterà una lettura a sorpresa agli studenti dell’Istituto Servizi per l’ Enogastronomia e Ospitalità Alberghiera “Beccaris”.

Per l’iniziativa Torino Rete Libri studenti, insegnanti e volontari si alterneranno nella condivisione della lettura delle pagine dei propri libri preferiti per un totale di 91 appuntamenti.

Le Biblioteche Civiche Torinesi hanno programmato per ogni giorno della manifestazione delle letture nelle sedi delle stesse biblioteche del territorio torinese condotte dai bibliotecari e rivolte agli allievi delle scuole primarie. A ciò si aggiungono animazioni, laboratori creativi e letture per le famiglie, importanti momenti ludico – didattici di condivisione di libri e storie.

Anche il Concorso Letterario Nazionale Lingua Madre partecipa a “Libriamoci” con le autrici dell’omonima antologia annuale: in ogni giorno dell’iniziativa vengono tenute delle letture per tutte le classi delle scuole primarie e dell’infanzia Marco Polo, Marie Curie e Archimede. Venerdì 27 ottobre si svolgeranno delle letture a La Morra (Cuneo) per le classi delle scuola secondaria di primo grado dell’Istituto Comprensivo.

Le attività a Torino di Libriamoci. Giornate di lettura nelle scuole” sono organizzate grazie al lavoro sinergico tra il Salone Internazionale del Libro, le Biblioteche Civiche Torinesi, il Concorso Nazionale Lingua Madre e Torino Rete Libri, il network che comprende gli istituti torinesi che sono sede di biblioteche scolastiche e che si impegnano in attività di promozione della lettura.

Info: ANTONELLA BISCETTI 328 – 4866630 per Torino Rete Libri.

GABRIELLA CARRE’ 349 – 2584912 per Biblioteche Civiche Torinesi.

Condividi e seguici nei social
error

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here