sabato, Giugno 22, 2024

Lenovo chiude anno fiscale con utili per 1 mld dollari, si prepara a boom PC con Copilot+

(Adnkronos) –  Roma, 23 mag. E' stato un quarto trimestre particolarmente forte quello del gruppo Lenovo che fra gennaio e marzo ha registrato ricavi in aumento del 10% a 13,8 miliardi di dollari, un utile netto raddoppiato su base annua a 248 milioni di dollari e un mix di ricavi non Pc che ha raggiunto un massimo storico del 45%. Grazie a questi risultati che – commenta il presidente e Ceo Yuanqing Yang – "dimostrano chiaramente che non solo abbiamo ripreso a crescere in tutte le nostre attività, ma che siamo in una fase di accelerazione, guidata dalle opportunità offerte dall'Ia ibrida" il gruppo ha visto il fatturato per l'intero anno fiscale 2023/2024 salire a 56,9 miliardi di dollari con un utile netto a 1 miliardo di dollari.  E per il futuro Lenovo punta a cogliere le opportunità offerte dall'intelligenza artificiale con dispositivi completamente re-ingegnerizzati per con chip pensati per sfruttare al meglio le applicazioni AI. E' il caso del processore Snapdragon X Elite che equipaggia lo Yoga Slim 7x e il ThinkPad T14s Gen 6, i suoi primi PC AI di nuova generazione con Copilot+ che puntano a offrire un'esperienza inedita nell'interazione con il PC. Grazie a Cpu Qualcomm Oryon a 12 core, GPU Qualcomm Adreno e una NPU (neural processing unit) Hexagon dedicata, i nuovi notebook offrono ottime prestazioni per watt straordinarie con un'elaborazione in grado raggiungere fino a 45 trilioni di operazioni al secondo. Inoltre con gli ultimi miglioramenti di Microsoft e Copilot+, gli utenti possono ora accedere alle funzionalità LLM (Large Language Model) anche offline con infinite possibilità creative. Sfruttando l'intelligenza artificiale generativa e l'apprendimento automatico, Copilot+ aiuta infatti a comporre testi, creare immagini e semplificare le comuni attività di produttività.  "Entriamo nell'era dei PC AI, un punto di svolta del mercato che si verifica una volta ogni 30 anni, e siamo orgogliosi di offrire ai clienti di tutto il mondo uno dei più ampi portafogli di dispositivi AI-ready, soluzioni abilitate all'AI ed esperienze ottimizzate per l'AI", ha dichiarato Luca Rossi, Presidente dell'Intelligent Devices Group di Lenovo. "Lenovo Yoga Slim 7x e ThinkPad T14s Gen 6 sono i primi modelli del portafoglio di dispositivi Lenovo che sfruttano la nuova potenza dell'intelligenza artificiale, tra cui la durata prolungata della batteria per più giorni e l'elaborazione basata su client più veloce e sicura che offre agli utenti il massimo in termini di personalizzazione e controllo, liberando il loro potenziale per infinite possibilità creative e una produttività senza precedenti".  Lenovo Yoga Slim 7x, con un peso che parte da 1,28 kg e uno spessore inferiore a 13 mm, spicca per la capacità di gestire anche attività complesse in velocità, con una grande efficienza energetica, che a sua colta si traduce in una autonomia di diversi giorni grazie alla batteria da 70 Wh. Quanto al ThinkPad T14s Gen 6 è il primo PC AI commerciale di nuova generazione di Lenovo: dotato di memoria LPDDR5x ad alta velocità fino a 64 GB e alloggiato in un fattore di forma ultrasottile da 14" con cornici sottili, è pensato per utenti professionali. Lo Yoga Slim 7x sarà disponibile a partire da giugno con un prezzo di partenza di 1599 euro (IVA inclusa) mentre il ThinkPad T14s Gen 6 arriverà in Italia ad agosto con un prezzo di partenza previsto di 1769 euro (IVA esclusa). —[email protected] (Web Info)

Sowmya Sofia Riccaboni
Sowmya Sofia Riccaboni
Blogger, giornalista scalza (senza tesserino), mamma di 3 figli. Guarda il mondo con i cinque sensi, trascura spesso la forma per dare sensazioni di realtà e di poter toccare le parole. Direttrice Editoriale dal 2009. Laureata in Scienze della Formazione.

Related Articles

- Advertisement -spot_img

Latest Articles