La rivoluzione del look maschile di Prada a MFW 2022

Prada porta in passerella alla Milano Fashion Week una silhouette del tutto nuova e destrutturata della moda maschile per l'Autunno-Inverno 2022/2023.

0
323
Rivoluzione del look maschile Prada
Sfilata Prada alla Milano Fashion Week 2022 (screenshot Instagram).

Prada ha portato in passerella alla Milano Fashion Week 2022 la rivoluzione del look maschile. La sfilata dedicata alla collezione Autunno-Inverno 2022/2023 ha visto alternarsi tanti divi di Hollywood. Quello mostrato dalla maison milanese è un uomo la cui vestibilità è stravolta da nuovi canoni e parametri, con una silhouette del tutto differente rispetto al passato.

Prada incanta a Milano con la sua rivoluzione del look maschile

La linea uomo di Prada per l’A/I 2022-2023 ha incantato e sorpreso tutti alla MFW. Per l’occasione, il duo Prada/Simons ha messo in evidenza una sorta di rivoluzione del look maschile di difficile interpretazione, tenendo conto dello stile al quale ormai ci aveva abituato l’azienda di moda italiana. La base di partenza è ancora una figura asciutta, sulla quale poi avviene una stratificazione del tutto inedita. I capispalla diventano cappotti lunghi completati da ingombranti bordi di pelliccia che vanno a rinforzare anche i gomiti. Le grandi spalline imbottite ricordano quelle tipiche degli Anni ’80. Arrivano poi i piumini ultra-voluminosi che giungono fin sotto al ginocchio per poi chiudersi con una cinta che crea un accattivante “effetto 8”. Le maniche superano di gran lunga le estremità delle mani. Le giacche sono in doppiopetto con bottoni invisibili, squadrate, e si abbinano a delle bluse leggere con il collo alto. Sono quasi sparite del tutto le camicie.

Sfilate MFW 2022: gli show di Fendi e Dolce & Gabbana

Il messaggio criptico della collezione Autunno-Inverno 2022/2023 di Prada

La sfilata uomo di Prada alla Milano Fashion Week 2022 prosegue con le tute unite in nappa, vernice e nylon. Il peso e le pieghe rigide sembrano quasi rallentare il passo. Potrebbe essere questo il messaggio che porta con sé la rivoluzione del look maschile del brand milanese: un invito a riflettere con calma nella frenesia e nello stress della società contemporanea. Per quanto riguarda i colori, non manca il nero, affiancato da una serie di viola, arancioni terrosi, gialli, rossi e verdi. Da qui si ergono delle inattese stampe floreali arricchite da tocchi soffici simili a delle nuvole di vernice.