sabato, Febbraio 24, 2024

Iron Dome: conclusi nuovi test sul sistema antimissile israeliano

Nuovi test con Iron Dome: la notizia arriva mentre le Forze di difesa israeliane minacciano un nuovo possibile confronto con Hezbollah in Libano, dove il gruppo terroristico appoggiato dall’Iran lavora costantemente al miglioramento delle proprie capacità missilistiche e di droni. I test sono stati completati martedì, vediamo come sono andati.

Come si sono conclusi i test?

L’Iron Dome è stato testato in una serie di possibili scenari, parecchio complessi e ha intercettato e distrutto con successo tutti gli obiettivi. Sono state simulate minacce esistenti, inclusa l’intercettazione simultanea di più droni e il lancio di razzi e missili. Questi test si sono svolti nel sud di Israele, con la partecipazione del comando di difesa aerea dell’aeronautica militare israeliana. La nuova versione del sistema Iron Dome sarà presto consegnata all’IAF e alla Marina per uso operativo. In questo modo rafforzerà l’architettura di difesa missilistica multilivello di Israele.


Israele svela dei manoscritti biblici di 2.000 anni fa


Qualche dato più tecnico

Lo sviluppo dell’Iron Dome è guidato dall’Organizzazione per la difesa missilistica israeliana (IMDO) nel ministero della Difesa. L’appaltatore principale per il suo sviluppo è Rafael Advanced Defense Systems. Il radar del sistema, in grado di proiettare dove atterrerà un missile in arrivo, è sviluppato da ELTA, una sussidiaria di Israel Aerospace Industries (IAI), e il sistema di comando e controllo (BMC) è sviluppato da mPrest.

Le parole del ministro della Difesa

Le capacità tecnologiche sviluppate dalle industrie della difesa, tra cui l’Iron Dome, sono indispensabili per la difesa dello Stato di Israele. Ha detto il ministro della Difesa Benny Gantz. Di fronte alle minacce in rapida evoluzione, queste nuove capacità forniscono a livello politico e di establishment una difesa fondamentale per la sicurezza nazionale. Conclude: “vorrei ringraziare i team di ingegneri di IMDO e Rafael: grazie a loro, i cittadini di Israele possono dormire sonni tranquilli la notte”.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

0FansLike
0FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Latest Articles