The Lonely, The Lonesome & the Gone di Lee Ann Womack vi stupirà

0
2805

Lee Ann Womack forse non vi dirà niente ma è una delle più acclamate in suolo statunitense. Sarà che il country è il loro pane quotidiano e quello di Lee Ann è malinconico, con una vena pop irresistibile e testi mai scontati. Il nuovo album, in uscita il prossimo 27 ottobre, si chiamerà The Lonely, The Lonesome & The Gone e sarà pubblicato dalla ATO Records. Al suo interno 14 tracce registrate al SugarHill Studios di Houston dai toni fortemente country, soul e blues. Ciò che si evince al primo ascolto è che non è il tipico album country, anzi. Di tipico non c’è proprio nulla. Lee Ann Woman riesce ad andare nelle più profonde radici del country, discostandosi dalle banalità così semplicistiche e prive di sentimenti. Il suo country raccoglia l’anima dell’East Texas, riscoprendone la malinconia e la drammaticità.

La cantante stessa ha ammesso di voler oltrepassare la sola Nashville per recuperare i tasti profondi e le vibrazioni dell’East Texas. Il suo obiettivo era introdurre del soul in questo album, perché la musica country ha del soul e voleva che le persone se ne ricordassero. E di anima The Lonely, The Lonesome & The Gone ne ha tanta. Basta ascolta Hollywood, il singolo che anticipa l’album.

Romanico, malinconico, a tratti ipnotizzante. Lee Ann Womack riesce a dare voce ai suoi testi, cogliendo tutta l’empatia delle sue parole. Hollywood parla di amore e disamoramento, di amore unilaterale, di una relazione agli sgoccioli eppure ancora esistente. Tutto è raccontato dalla voce calda e mielosa di Lee Ann, che per l’occasione si trasforma in una donna qualsiasi, alle prese con il suo amore non corrisposto. Lei che in realtà è sposata e con una relazione solida, con il suo produttore e collega Frank Liddell.

The Lonely, The Lonesome & The Gone arriva tre anni dopo il fortunato The Way I’m Livin’, vincitore di svariati premi e accolto dalla critica e dai fan. Definito da SPIN come l’album della sua carriera, le aspettative per la sua nuova fatica sono alte ma Hollywood ben fa sperare sull’album.

Nella tracklist di The Lonely, The Lonesome & The Gone c’è spazio anche per le cover, in primis Please Take the Devil Out of Me di George Jones, mostro sacro del blues, che nel 1959 registra questa canzone proprio nello stesso studio!

La tracklist è:

The Lonely, The Lonesome & The Gone – Tracklist:

1. All The Trouble
2. The Lonely, The Lonesome & The Gone
3. He Called Me Baby
4. Hollywood
5. End Of The End Of The World
6. Bottom of the Barrel
7. Shine On Rainy Day
8. Mama Lost Her Smile
9. Wicked
10. Long Black Veil
11. Someone Else’s Heartache
12. Sunday
13. Talking Behind Your Back
14. Take The Devil Out of Me

In attesa di ascoltare il suo album, vi lasciamo con Hollywood certi che vi terrà buona compagnia.