mercoledì, Febbraio 28, 2024

Abu Dhabi 2021: Verstappen toglie lo scettro a Hamilton

È passato un anno da quando, il 12 dicembre, Max Verstappen ha vinto il suo primo titolo mondiale in Formula 1, mettendo fine al dominio di Lewis Hamilton e della Mercedes. Eppure il GP Abu Dhabi 2021 ha scatenato polemiche e contrasti che ancora oggi non sembrano del tutto sopiti. La scuderia tedesca, da quando nel 2014 erano stati introdotti i motori ibridi, aveva battuto costantemente (e quasi senza lotta) tutti i rivali. La fine dell’epopea delle frecce d’argento ha avuto inizio proprio con il successo iridato di SuperMax.

Come si è arrivati alla sfida finale di Abu Dhabi 2021?

La stagione 2021 della Formula 1 ha fatto fin da subito capire che qualcosa era cambiato rispetto agli anni precedenti. La Red Bull ha cominciato forte, con Max Verstappen che ha vinto cinque dei primi nove Gran Premi dell’anno. La Mercedes però era ancora la squadra da battere, infatti è riuscita a (ri)guadagnare terreno, soprattutto nella seconda parte della stagione, nei confronti degli avversari austriaci. Lewis Hamilton ha agguantato tre vittorie consecutive che gli hanno permesso di presentarsi al GP di Abu Dhabi 2021 a pari punti con Verstappen.

La Honda Civic di Verstappen in vendita all’asta

Il “fattaccio” di Yas Marina e il trionfo di Verstappen

Hamilton, durante il Gran Premio di Abu Dhabi 2021, si è messo alla guida della corsa. Con il passare dei giri, sembrava che ormai il campione britannico e la Mercedes fossero sul punto di festeggiare l’ennesimo campionato del mondo piloti. Invece si sono verificati due eventi che hanno stravolto tutto. Innanzitutto, dopo il pit-stop, Hamilton è tornato in pista alla spalle Sergio Pérez che, da bravo “scudiero” di Verstappen, è riuscito a ritardare il sorpasso del fuoriclasse inglese, permettendo a SuperMax di colmare il divario dal suo rivale.

Latifi e la safety-car

L’imprevisto che ha stravolto tutto è arrivato negli ultimi giri del GP Abu Dhabi 2021, quando Latifi è uscito di pista con la sua Williams, costringendo di fatto la direzione-corsa a chiamare la safety-car. Hamilton non ha potuto effettuare il cambio gomme, mentre Verstappen lo ha fatto. La polemica è scattata quando l’olandese è tornato sul circuito avendo davanti a sé diverse vetture doppiate. Dal muretto della Red Bull temevano che, continuando a perdere tempo, la gara potesse finire dietro la safety-car, consegnando così il mondiale a Hamilton. Il direttore di gara Michael Masi in un primo momento ha avvisato che i doppiati non sarebbero riusciti a sdoppiarsi in tempo.

Verstappen campione del mondo ad Abu Dhabi 2021

La situazioen è nuovamente cambiata al penultimo giro, quando Masi è nuovamente intervenuto per ordinare ad alcune monoposto doppiate di superare sia Hamilton che la safety-car, permettendo così a Verstappen (con gomme fresche) di essere subito alle spalle del pilota inglese. All’ultimo giro del Gran Premio di Abu Dhabi 2021, quando la corsa è ripartita, SuperMax non ha avuto alcun problema a superare Hamilton che, invano (con pneumatici più usurati) ha provato a restituirgli il sorpasso. E così il 12 dicembre 2021 al fotofinish il pilota olandese della Red Bull ha conquistato la sua prima corona iridata, mettendo fine al lungo regno di Hamilton. Ovviamente c’è stato un lungo strascico polemico, con la Mercede che ha presentato anche ricorso per la procedura errata di re-start, ma alla fine è stato confermato il successo di Verstappen.

Patrizia Gallina
Patrizia Gallina
Patrizia Gallina è una giornalista e conduttrice sportiva presso le emittenti televisive della Liguria. Conosciuta come scrittrice, attrice, cantante e modella, è nata nella città di Genova. Ha conseguito la laurea in Scienze Umanistiche presso l'Università degli Studi di Genova. Coltivo da sempre la mia passione per l'arte, la fotografia, la moda, il giornalismo e il calcio.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

0FansLike
0FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Latest Articles