Calcio – Serie A – Inter, ufficiale: Thohir nuovo presidente

7
887

Ora è ufficiale: Erick Thohir è il nuovo presidente dell’Inter. L’imprenditore indonesiano è stato eletto numero uno del club nerazzurro nel corso dell’assemblea dei soci che si è tenuta oggi a Milano. Thohir succede a Massimo Moratti, che ha rivestito la carica negli ultimi 18 anni, a parte la parentesi dal 2004 al 2006 in cui fu sostituito da Giacinto Facchetti. Moratti rivestirà la carica di presidente onorario, ma non farà parte del nuovo consiglio di amministrazione che sarà composto, oltre che da Thohir, da Rosan Roeslani, Handy Soetedjo, Thomas Shreve, Hioe Isenta, Angelomario Moratti, Rinaldo Ghelfi e Alberto Manzonetto.

Prima dell’investitura ufficiale di Thohir, Moratti ha tenuto un breve discorso introduttivo. “I nuovi proprietari hanno professionalità, entusiasmo e desiderio di far crescere questa squadra – ha detto l’ormai ex presidente -. L’Inter non è la squadra dei dirigenti o di una persona, è un sentimento che si trasmette ai tifosi, ai giocatori e quello che diventa passione, ricordo”.

“Ricordo una volta che Maicon negli spogliatoi si lamentava del pubblico che non sosteneva abbastanza la squadra – ha aggiunto Moratti -. Gli spiegai che io stesso avevo sofferto dal primo all’ultimo minuto e non ero riuscito a dire una parola per sostenere i ragazzi in campo, ma stavo soffrendo con loro, come tutti i tifosi. Lascio questa società con la certezza di lasciare a persone che hanno senso di responsabilità e rispetto per i colori, la storia dell’Inter”.