sabato, Aprile 20, 2024

“Benedetta Follia”; i 40 anni di carriera di Carlo Verdone

Attore, regista e sceneggiatore italiano. Carlo Verdone compie 40 anni di carriera e sceglie di festeggiarli con un nuovo film.

A gli esordi della carriera

Debuttò come attore per la prima volta nell’1977 a teatro. Carlo ricorda quell’momento come fosse un “incubo”; << Ero convinto di non essere adatto per il mestiere di attore. Quando vidi il pubblico ridere e applaudire, cambiai idea ed ora.. eccomi qui! >> racconta a Verissimo, trasmissione di Silvia Toffanin. I primi sketch televisivi con un grande maestro come Sergio Leone per farsi le “ossa”, successivamente i primi film, dai quali ottenne un successo che mai si sarebbe immaginato.

Il cast di “Benedetta follia”

Carlo Verdone (Guglielmo), Lucrezia Lante della Rovere (Lidia), Ilenia Pastorelli (Luna), Maria Pia Calzone, Paola Minaccioni.

La trama

In Benedetta follia Verdone, interpreta il ruolo di Guglielmo Pantalei. Proprietario di un negozio di oggetti religiosi e capi d’alta moda per vescovi e cardinali, trascorre la sua vita tra il negozio e la sua famiglia. La sua quotidianità però, viene squarciata quando la moglie Lidia dopo 25 anni di matrimonio decide di lasciarlo. Durante il suo periodo di palese depressione, un giorno, Luna irrompe nell’suo negozio per proporsi come commessa. Ragazza vivace, con l’accento romano che la rende un po’ “coatta”, da l’impressione di essere una da Lap Dance più che da navate da chiesa. L’incontro con Luna, sarà una “salvezza” per il sessantenne che lo aiuterà a darsi nuove possibilità per il futuro. Sarà lei infatti, che lo metterà all’corrente di App per appuntamenti al buio con un finale esilarante. Ancora una volta c’è una costante che rimane tale nei film dell’attore romano; la continua ricerca della psicologia femminile nei confronti dell’amore.

Curiosità

E’ il primo copione che Verdone scrive insieme a Guaglianone e Menotti.

La coprotagonista Ilenia Pastorelli ha vinto nell’2016 un David di Donatello come miglior attrice nell’film Lo chiamavano Jeeg Roobot, portandola a gli esordi della cinematografia.

Le riprese sono state fatte a Roma. Il negozio di Guglielmo si trova in Via dei Cestari, via particolarmente conosciuta per i diversi esercizi commerciali di oggetti religiosi.

Il film commedia dell’anno, lo troverete nelle sale cinematografiche dall’11 Gennaio.

 

 

 

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -spot_img

Latest Articles