venerdì, Giugno 21, 2024

Automobilismo, Sorrento Roads by 1000 Miglia 2024: paesaggi unici e scoperta della terra campana

(Adnkronos) – Dici Sorrento Roads e pensi a gioielli dell’automobilismo fra le scogliere, le limonaie e le case colorate della Costiera Amalfitana, a Prove Cronometrate in scorci unici come il porto di Maiori e Marina d’Arechi, alla bellezza di guidare con il Golfo di Napoli all’orizzonte e scoprire un territorio accogliente, ricco di bellezza e cultura, di prelibatezze eno-gastronomiche e storia.  Dopo le verifiche tecniche e sportive di giovedì al Parco di Villa Fiorentino, sede della Fondazione Sorrento e situato nel cuore della cittadina, il giorno seguente i 30 equipaggi si sono misurati in una gara di regolarità di circa 210 chilometri, accompagnati da cielo sereno e sole splendente che hanno dato loro un assaggio del sapore più autentico di questa terra. Per il terzo anno consecutivo, Alfonso Facchini e Luigia Olivetti su B.M.W 238 del 1938 si sono aggiudicati la competizione campana; secondo e terzo gradino del podio per due Porsche 356 del 1955, la 1500 Speedster di Bonomi-Codini e la 1500 Coupè di Girardi-Mastellini. Pranzo a Capaccio a base di squisiti prodotti caseari locali e visita agli scavi di Paestum, sito archeologico patrimonio dell’Unesco con le vetture posizionate a cornice delle antiche rovine dell’epoca greco-romana, hanno regalato piacevoli momenti di relax prima della ripartenza verso il tratto di strada sorrentina con la scenografica vista su Napoli e sul Vesuvio; caloroso e partecipato l’arrivo a Sorrento, dove il pubblico ha accolto con entusiasmo il rientro degli equipaggi. Nella giornata di sabato le vetture sono state esposte al pubblico a Villa Fiorentino dove una giuria popolare nominata per l’occasione ha votato le auto dal miglior design e il miglior stile: la Mercedes Benz 300 S Roadster del 1959 di De Sanctis-De Sanctis Morbiducci ha trionfato in entrambe le categorie fra le storiche (costruite prima del 1980). Fra le post 1980 la Lamborghini Gallardo di Ficca-Caruso del 2006 è stata eletta per il miglior design mentre il maggior numero di voti per lo stile è andato alla Ferrari California del 2008 di Wagner-Wagner. Nel pomeriggio la cittadinanza sorrentina ha potuto assistere all’avvincente sfida di regolarità 1 vs 1 a eliminazione diretta del Trofeo Città di Sorrento: a vincere l’ultima attività sportiva di Sorrento Roads 2024 la coppia Fiorentini-Ceci, su una Porsche 911 T Targa del 1972. —[email protected] (Web Info)

Sowmya Sofia Riccaboni
Sowmya Sofia Riccaboni
Blogger, giornalista scalza (senza tesserino), mamma di 3 figli. Guarda il mondo con i cinque sensi, trascura spesso la forma per dare sensazioni di realtà e di poter toccare le parole. Direttrice Editoriale dal 2009. Laureata in Scienze della Formazione.

Related Articles

- Advertisement -spot_img

Latest Articles