Animazione mascherata ai Castelli del Ducato

Al via domenica 20 marzo alla Rocca dei Terzi di Sissa-Trecasali e mercoledì 23 a Palazzo Farnese – Cittadella Viscontea il progetto del circuito Castelli del Ducato con capofila il Comune di Piacenza

0
622
Animazione mascherata ai Castelli
Le cosplayer che partecipano alle iniziative ai Castelli del Ducato

Magic Travel, l’immaginazione ci porterà dappertutto. Il 20 marzo l’animazione mascherata ai Castelli del Ducato invita in una Fantastica Emilia seguendo l’ispirazione di alcuni cosplayer italiani. I performers sono chiamati a entrare, come super favolosi ospiti, in luoghi d’arte, rocche e borghi storici della rete turistica culturale più grande e longeva d’Italia. I partecipanti avranno a disposizione un intera fortezza aderente al progetto per uno shooting col proprio fotografo di riferimento. Pubblicheranno le loro immagini sulle bacheche e saranno rilanciate anche sul portale del network. Un altro appuntamento sarà mercoledì 23.


“Rock & comics”: Simone Bianchi al festival di Lucca


A chi è affidata l’animazione mascherata ai Castelli del Ducato?

Le prime giovanissime cosplayer italiane che si sono presentate all’appello e stanno preparando i loro personaggi sono: @Dayra.cos e @Airuneko. Le appassionate di costumi sbarcheranno il 20 marzo alla Rocca dei Terzi di Sissa restaurata, e rilanciata col claim “La Rocca senza Tempo” e il 23 a Palazzo Farnese–Cittadella Viscontea, regno di collezioni d’arte. Ogni interprete porterà infatti un tema specifico che verrà raccontato e svelato per immagini strada facendo. Non ancora spoilerati i nomi dei prossimi performer in arrivo in Emilia.

Il progetto Fantastica Emilia

Comune di Piacenza e Associazione Castelli del Ducato hanno promosso un progetto presentato a Destinazione turistica Emilia. Un’iniziativa a cui partecipano alcune municipalità: Bobbio, Sissa–Trecasali, Unione Val Nure e Val Chero e Piacenza. Gli appuntamenti trasformano infatti il territorio una sorta di regno della fantasia e del sogno. Quindi, una straordinaria magic land dove fare incontri unici, vivere avventure fantasy, sentire le emozioni di una realtà indimenticabile.

Turismo e promozione del patrimonio

Il Presidente dei Castelli del Ducato, Orazio Zanardi Landi, illustra così l’iniziativa. “Da sempre a Castelli del Ducato piace innovare e essere pionieri di nuove proposte! Il progetto ideato con Comune di Piacenza, che ringraziamo, prevede una serie di azioni per attrarre i turisti giovani e giovanissimi e offrire esperienze diversificate per i profili di viaggiatori post-pandemia. Intendiamo rafforzare e collegare il nostro straordinario patrimonio materiale ed immateriale di sogni e aspettative grazie alla grande maglia dei social network. Un racconto del mix di ingredienti per un magic travel, attraverso influencer e cosplayer. Le famiglie nell’estate 2020 e nel 2021 hanno dimostrato un interesse crescente verso il mondo dei Castelli, dei borghi e luoghi storici. Il tutto per far emergere i nostri luoghi d’arte in modo diverso dal solito, per dare loro una luce diversa, nuova e affascinante, al di là del loro valore storico-artistico indiscusso”.

Castelli del Ducato è un connubio di storie e storia, fiabe, leggende

Zanardi Landi è convito della validità del progetto. “Per rafforzare la logica di rete turistica, verrà creato in estate un passaporto speciale che incentiverà il tour a luoghi d’arte, rocche, fortezze dove pernottare soggiorni nella nostra Emilia favolosa. Tutto ciò andrà ad arricchire l’offerta delle Card Turistiche dell’Emilia-Romagna, una regione che si contraddistingue per la gamma diversificata di destination cards. Sono offerte che intercettano e soddisfano il turismo familiare e giovanile, artistico e paesaggistico, culturale e ricreativo”.

Animazione mascherata ai Castelli del Ducato per una fantasy experience

L’Assessora al Turismo del Comune di Sissa Trecasali Sara Tonini commenta il progetto. “Come amministrazione crediamo tantissimo nel circuito Castelli del Ducato. La nostra Rocca con la meridiana coi segni zodiacali, il torrione restaurato, la presenza dello spirito della nobildonna Vittoria Terzi, è scenario perfetto per ospitare le narrative emozionali di un cosplayer. La Rocca senza Tempo è il claim che connota il maniero in uno spazio temporale non definito in cui le diverse realtà storiche trovano vita con passione. Invitano il visitatore a una continua scoperta. Ringrazio il Circuito dei Castelli per la puntuale, professionale e costante collaborazione con il quale opera sul nostro territorio in maniera sempre più importante“. Il progetto mira pertanto a scoprire la Destinazione Emilia, terra di dimore storiche, con una maggiore sensibilità. I promotori intendono creare relazioni di intimità emozionale col pubblico, facendo incontrare i cosplayers e i fan che li seguono.

Leisure e socializzazione

Castelli del Ducato in questi anni ha proposto tante fantasy experience. In primo luogo le famose Halloween Experience Night, le Christmas Experience, le Love Experience per San Valentino, le Cacce all’Uovo a Pasqua e Pasquetta. Ha poi organizzato le Giornate Verdi, le Notti delle Stelle Cadenti e le Summer Experience Nights tra food, cultura e castelli. Sono quindi iniziative che destagionalizzano i flussi turistici, garantendo il giusto equilibrio tra conservazione e rispetto dei beni culturali.

Immagine da cartella stampa.