sabato, Aprile 13, 2024

Amen Break: la black culture al centro della collezione P/E 2022 di Louis Vuitton

È giunto il momento di Louis Vuitton alla settimana della moda di Parigi. Il marchio di moda francese ha presentato la sua nuova collezione uomo per la Primavera-Estate 2022. Per l’occasione è stato girato un film, diretto dal regista Mahfuz Sultan, dal titolo Amen Break. Il nome è un omaggio ad un assolo di batteria che ha rivoluzionato la musica del XX secolo, imponendosi come manifesto del Jungle e dell’hip-hop.

La sfilata mette in evidenza una fase storica molto importante per la cultura nera, quella in cui sia l’hip-hop che la musica elettronica presero il via per poi diffondersi in tutto il mondo. La musica è indubbiamente una delle colonne portanti del video: l’apertura si basa su un monologo che anticipa l’uscita dei modelli che camminano e danzano in una specie di deserto, per poi scomparire improvvisamente all’interno di un portale.

Successivamente ricompaiono in un’ambientazione del tutto diversa, una realtà fredda, quasi utopica, circondata da betulle.

Amen Break: l’uomo Louis Vuitton per la P/E 2022

Il direttore creativo di Louis Vuitton, Virgil Abloh, e il regista e Mahfuz Sultan, hanno dato vita ad una rappresentazione onirica che, allo stesso tempo, ripercorre le fasi salienti dell’esistenza di Lupe Fiasco, rapper nato a Chicago e cresciuto in una zona di confine tra gli Anni ’70-’80.

Il padre di Lupe Fiasco era un batterista ma soprattutto un attivista del Black Panther Party, l’organizzazione che si batté per proporre ai ragazzi di strada un’alternativa ad una vita di stenti che sembrava ormai inevitabile. Riuscì ad introdurre dei corsi di arti marziali che consentirono a molti giovani di abbandonare la difficile periferia in cui erano cresciuti. Inoltre il batterista insegnò al figlio Lupe dei valori importanti come quello della pace e del rispetto verso gli altri.

Ovviamente Amen Break non ha dimenticato i nuovi abiti firmati Louis Vuitton. I pantaloni, le giacche e i capispalla sono stati reinterpretati per essere più formali e pratici, ma le forme sono quelle tipiche della casa di moda parigina.

Prevalgono nero, rosso, verde e blu elettrico come colori, ai quali si unisce il color-block e il damier in bianco e nero, mentre il marchio LV campeggia sui giubbini in PVC. La sfilata ha mostrato anche giacche adornate da cinture alla vita, gonne a piega abbinate ai maglioni.

Virgil Abloh e Louis Vuitton: donazione di 380mila dollari per l’istruzione in Ghana

Inoltre durante Amen Break è stato confermato il sodalizio tra Louis Vuitton e Nike. Infatti nel corso della presentazione della collezione uomo per la P/E 2022 sono emerse anche le Air Force 1 arricchite da elementi tipici dell’azienda transalpina, in omaggio alla cultura hip-hop.

Patrizia Gallina
Patrizia Gallina
Patrizia Gallina è una giornalista e conduttrice sportiva presso le emittenti televisive della Liguria. Conosciuta come scrittrice, attrice, cantante e modella, è nata nella città di Genova. Ha conseguito la laurea in Scienze Umanistiche presso l'Università degli Studi di Genova. Coltivo da sempre la mia passione per l'arte, la fotografia, la moda, il giornalismo e il calcio.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

0FansLike
0FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Latest Articles