lunedì, Marzo 4, 2024

Amelia Earhart: personalità illustre del Kansas

L’aviatrice Amelia Earhart entrerà alla National Statuary hall collection del Campidoglio a Washington DC. Il 27 luglio una scultura in bronzo dell’intrepida amante del volo celebrerà la sua traversata dell’Atlantico e il suo viaggio in velivolo e in solitaria tra Oakland e Honolulu.


1928:Amelia Earhart è la prima donna ad attraversare l’Atlantico


Chi ha promosso l’inserimento di Amelia Earhart a Old hall of the House?

Atchison Amelia Earhart Foundation ha finanziato l’opera che il Governo del Kansas ha promosso nel 1999. Infatti, il paese d’origine della donna lavora da alcuni anni alla valorizzazione delle gesta dell’icona femminista. Un’iniziativa che ha richiesto 23 anni per concretizzarsi, ma porta l’attenzione sulle esperienze dell’aviatrice scomparsa nel 1937.

Amelia Earhart

Nata il 24 luglio 1897, fin da bambina mostra un carattere volitivo e il desiderio di competere con gli uomini. Infatti, dopo un’ascensione con Frank Hawks a Long Beach decide di diventare pilota. Il 3 gennaio quindi comincia a seguire le lezioni di volo e dopo due anni ottiene il brevetto. Tra gli anni Venti e Trenta realizza alcuni record, tra cui il viaggio in aereo tra Los Angeles e Città del Messico, che la fa entrare negli annali. Diventa infatti una celebrità.

Il giro del mondo in aereo

Earhart poi progetta di volare intorno al mondo e attua l’idea nel 1937. Con Fred Noonan parte da Miami con rotta a Est, raggiungendo Lae. Il percorso tocca l’isola di Howland, nell’oceano Pacifico, tra Australia e Hawaii. Purtroppo l’areo non arriva a destinazione e gli aviatori scompaiono nel nulla. Dopo ricerche e verifiche Amelia è dichiarata morta nel 1939. L’Università del Tennesee analizza alcuni resti umani trovati nel 1940 a Nikumaroro, identificandole con la donna. Tuttavia la carcassa del veicolo non è ancora recuperata.

La statua di Amelia Earhart

Gli scultori George e Mark Lundeen di Loveland, Colorado, hanno creato la scultura in bronzo. Amelia sarà l’undicesima donna a essere celebrata alla National Statuary hall collection. L’esecutivo del Kansas ha sostituito le statue dell’ex Governatore George Washington Glick e dell’ex Senatore John James Ingalls con Dwight D. Eisenhower e Earhart. Il Presidente degli Stati Uniti è nella sala dal 2003. Per l’aviatrice i ritardi nei finanziamenti e nella progettazione hanno rimandato la presentazione.

Odette Tapella
Odette Tapella
Vivo in piccolo paese di provincia. Mi piace leggere, fare giardinaggio, stare a contatto con la natura. Coltivo l'interesse per l'arte, la cultura e le tradizioni.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

0FansLike
0FollowersFollow
0SubscribersSubscribe
- Advertisement -spot_img

Latest Articles