lunedì, Maggio 20, 2024

Addio a Brown il “paziente di Berlino”

E’ morto nella sua casa negli scorsi giorni Timothy Ray Brown, attivista per i diritti lgbt e delle persone sieropositive.
Brown è famoso alle cronache mondiali per essere soprannominato nel 2008 come “il paziente di Berlino” (the Berlin patient), la prima persona al mondo a risultare curata dall’HIV. Il risultato fu possibile dopo un donazione di cellule da parte di un donatore con sangue risultato immune dal virus. Ad uccidere lo scorso 29 settembre Timothy Ray Brown, sieropositivo dal 1995, una leucemia mieloide grave diagnosticata nel 2006 e ricomparsa quest’anno, portandolo via in pochi mesi. Al suo fianco nella casa di Palm Springs in California il suo compagno di vita Tim Hoeffgen.

Ad annunciare in un articolo la morte dell’attivista americano è stato il giornalista Mark S. King, autore del blog “My fabulous disease“, dedicato al tema della vita delle persone sieropositive, uno dei più famosi dedicati al tema a livello internazionale.


Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -spot_img

Latest Articles