sabato, Aprile 20, 2024

Venezuela e Iran riaffermano i legami di amicizia

Venezuela e Iran riaffermano i loro legami di amicizia e unità durante un incontro a Ginevra in occasione della 55° sessione del Consiglio dei diritti umani delle Nazioni Unite.

Venezuela e Iran riaffermano i legami

Il Venezuela e l’Iran hanno riaffermato, in un incontro a Ginevra in occasione della 55° sessione del Consiglio dei diritti umani delle Nazioni Unite, i legami di amicizia e di unità tra i due paesi. Il ministro degli Esteri venezuelano Yván Gil ha affermato, al termine di un incontro con il suo omologo iraniano Hossein Amir-Abdollahian, che i due paesi hanno ratificato i loro buoni rapporti su questioni fondamentali come “la pace, la libertà e la sicurezza per i popoli del Sud”.

Intervenendo nella sessione plenaria della Conferenza sul Disarmo, il capo della diplomazia venezuelana ha affermato che una pace duratura può essere raggiunta solo attraverso il dialogo, il rispetto reciproco e il fermo impegno nei confronti dei principi del diritto internazionale e della Carta delle Nazioni Unite. “Il Venezuela sostiene tutti i meccanismi volti a porre fine alla violenza contro i popoli, al rispetto della sovranità e alla costruzione di un mondo più sicuro e più giusto.Sottolineiamo inoltre il nostro fermo impegno e la difesa dei principi del diritto internazionale e della Carta delle Nazioni Unite come passo fondamentale per garantire il diritto dei popoli a vivere in pace”, ha detto Gil.

Gil ha poi affermato che in questo “momento critico” il governo venezuelano, fedele alla sua vocazione profondamente umanista, ribadisce il suo sostegno a tutte le iniziative che mirano alla cessazione della violenza, al rispetto della sovranità del popolo e al progresso verso un mondo più sicuro e pacifico.


Leggi anche: Russia e Venezuela cercano maggiore cooperazione

Related Articles

- Advertisement -spot_img

Latest Articles