venerdì, Giugno 21, 2024

USA e Cina terranno scambi intensivi per una crescita equilibrata

Gli USA e la Cina terranno scambi intensivi per una crescita equilibrata delle economie nazionali e mondiali. Ad affermarlo è il segretario al Tesoro Janet Yellen dopo un lungo colloquio con il vice premier cinese He Lifeng. Washington e Pechino stanno cercando di allentare le tensioni.

USA e Cina terranno scambi intensivi

Il Dipartimento del Tesoro americano ha annunciato che USA e Cina hanno concordato di avviare scampi più ampi per una crescita più equilibrata delle economie nazionali e mondiali. L’accordo arriva dopo lunghi colloqui tra il segretario al Tesoro americano Janet Yellen e il vice premier He Lifeng. “Gli scambi faciliteranno una discussione sugli squilibri macroeconomici, compreso il loro collegamento con la sovraccapacità, e intendo sfruttare l’opportunità per sostenere condizioni di parità per i lavoratori e le imprese americane”, ha affermato Yellen.

Durante la conversazione con Hu, Yellen ha espresso preoccupazione per l’eccesso di capacità produttiva della Cina. Gli USA vedono l’eccesso di capacità come un rischio in quanto surplus di beni a basso costo che minaccia la produzione altrove. “Penso che i cinesi si rendano conto di quanto siamo preoccupati per le implicazioni della loro strategia industriale per gli USA, per la possibilità di inondare i nostri mercati con esportazioni che rendono difficile la competizione per le aziende americane“, ha detto Yellen. “Non sarà risolto in un pomeriggio o in un mese, ma penso che abbiano sentito che questo è un problema importante per noi”, ha aggiunto.


Leggi anche: Yellen: i sussidi cinesi mettono in pericolo l’economia mondiale

Related Articles

- Advertisement -spot_img

Latest Articles