domenica, Giugno 16, 2024

Oleg Navalny inserito nella lista dei ricercati

Oleg Navalny, fratello del defunto oppositore russo Alexei Navalny, è stato inserito nella lista dei ricercati. Non sono tuttavia state specificate le accuse a suo carico.

Oleg Navalny inserito nella lista dei ricercati

Oleg Navalny, fratello del defunto oppositore russo Alexei Navalny, è stato inserito nella lista dei ricercati russi. L’agenzia stampa TASS ha riferito che sui documenti di Oleg Navalny non è specificato quali siano le accuse a suo carico.

Nel 2014 Oleg e Alexei Navalny furono condannati a tre anni e mezzo di reclusione per accuse di frode ritenute di chiara matrice politica e in un processo bocciato dalla Corte europea dei diritti dell’Uomo. Allora ad Alexei Navalny fu concessa la sospensione condizionale della pena, invece suo fratello dovette scontare la pena in carcere. Le autorità russe usarono però proprio quella sentenza per arrestare Alexei Navalny al suo ritorno a Mosca nel gennaio del 2021 dopo l’avvelenamento: la procura lo accusò di aver violato i termini della condizionale. Oleg Navalny nel febbraio del 2022 è stato poi condannato in contumacia a un anno di reclusione con l’accusa di aver incitato a scendere in piazza contro l’arresto di suo fratello.


Leggi anche: La mamma di Navalny a Putin: fammi vedere mio figlio

Related Articles

- Advertisement -spot_img

Latest Articles